ingredienti
  • Per lo zabaione
  • Tuorli d’uovo 3
  • Marsala 60 ml
  • Zucchero 45 gr • 380 kcal
  • Per la base
  • Fragole 100 gr • 79 kcal
  • Zucchero 15 gr • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lo zabaione alle fragole è una preparazione cremosa e pieno di gusto, una variante del classico zabaione da servire come delizioso dessert: perfetto se avete poco tempo e volete stupire i vostri ospiti con un dolce al cucchiaio goloso e facile da realizzare. Per prepararlo vi occorreranno solo tuorli, zucchero, Marsala e fragole fresche tagliate a pezzetti. Nella nostra ricetta abbiamo reso la superficie croccante e dorata con l'utilizzo della fiamma ossidrica per dolci o cannello, ma potete servirlo anche al naturale. Ecco i passaggi per prepararlo morbido e squisito in poche mosse.

Come preparare lo zabaione con le fragole

Lavate le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a pezzetti (1). Mettete le fragole in una ciotola, aggiungete lo zucchero (2) e mescolatele. Fate riposare per 20 minuti. In una ciotola mettete i tuorli con lo zucchero e il Marsala (3) e mescolate.

Versate l'acqua in una pentola e fate bollire, mettete la ciotola con il composto di tuorli sulla pentola e mescolate a bagnomaria per 6-7 minuti (4), finché il composto non diventa chiaro e spumoso (5). Mettete le fragole sul fondo dei bicchieri (6).

Aggiungete lo zabaione cremoso (7) e dorate la superficie con la fiamma ossidrica per dolci (8). Il vostro zabaione alle fragole è pronto per essere gustato come squisito dessert a fine pasto (9).

Consigli

Potete sostituire il Marsala con un altro vino liquoroso o con dell'aceto balsamico, in base ai vostri gusti e alla disponibilità.

Preparate lo zabaione preferibilmente in una bastardella, un recipiente dalla forma semisferica che viene usato per montare a neve la panna o gli albumi, indicato per la cottura a bagnomaria.

Se volete caramellare la superficie senza cannello, potete utilizzare il grill del forno: in questo caso, mettete il vostro dessert in un contenitore adatto, come le cocotte monoporzione da forno.

Per i più golosi, da provare lo zabaione freddo al cacao, ottimo da servire con biscotti secchi come dessert a fine pasto.

Conservazione

Consumate lo zabaione alle fragole subito dopo la preparazione. Potete comunque preparare lo zabaione 1-2 giorni prima, conservarlo in frigo e assemblarlo con le fragole poco prima di servirlo.