ingredienti
  • Per l'impasto
  • Farina 00 450 gr • 36 kcal
  • Latte 150 ml • 42 kcal
  • Yogurt bianco 125 ml • 146 kcal
  • Zucchero 75 gr • 146 kcal
  • Lievito in polvere 16 gr
  • Uova 2 • 380 kcal
  • Estratto di vaniglia 2 cucchiaini • 750 kcal
  • Sale fino 1 cucchiaino • 21 kcal
  • Per la crema pasticcera
  • Latte 250 ml • 42 kcal
  • Tuorli 1 • 63 kcal
  • Zucchero 2 cucchiai • 146 kcal
  • Farina 00 2 cucchiai • 36 kcal
  • Scorza di limone 1 • 43 kcal
  • Per decorare
  • Granella di zucchero o scaglie di mandorle q.b. • 470 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le veneziane alla crema sono delle soffici brioche lievitate ricoperte con squisita crema pasticcera e granella di zucchero, che nella nostra ricetta abbiamo sostituito con le mandorle a scaglie. Non fatevi ingannare dal nome: non ci sono, infatti, fonti certe che attestino la nascita di queste delizie a Venezia. Si tratta comunque di un dolce davvero delizioso. Una volta realizzato l'impasto, si ricaveranno delle palline che dovranno lievitare. Saranno poi farcite con la crema pasticcera e cotte in forno. Non vi resterà che servirle con una spolverata di zucchero a velo e gustarle per la colazione o la merenda. Ma ecco come preparare le veneziane dolci alla crema in modo davvero facile.

Come preparare le veneziane alla crema

Unite in una ciotola la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, l’estratto di vaniglia, il latte, lo yogurt, il sale (1) e mescolate. Lavorate poi l'impasto con le mani, traferitelo su un piano di lavoro (2) e realizzate un panetto. Tagliatelo a fette di medio spessore e con ogni fetta realizzate delle palline d'impasto. Adagiatele su una teglia rivestita di carta forno e lasciatele lievitare per 30 minuti (3).

Nel frattempo preparate la crema pasticcera: portate il latte a ebollizione con la scorza grattugiata di limone. A parte sbattete il tuorlo con zucchero e farina e aggiungete il composto al latte. Mescolate con una frusta, per evitare la formazione di grumi, e portate a bollore fino a quando la crema non si sarà addensata. Lasciatela raffreddare (4) coperta con pellicola trasparente a contatto. Trasferite la crema nella sac à poche e versatela sulle palle di impasto, aggiungete anche le scaglie di mandorle o la granella di zucchero (5) e cuocete in forno già caldo a 180° per 13-15 minuti. Prima di servire, cospargete lo zucchero a velo. Le vostre veneziane alla crema pasticcera sono pronte per essere gustate (6).

Consigli

Chi preferisce potrà profumare l'impasto con l'aggiunta di scorza grattugiata di arancia e di limone, in sostituzione alla vaniglia.

Per ottenere delle veneziane alla crema più lucide, spennellatele con tuorlo e latte prima di aggiungere la crema e metterle in forno.

Se amate i dolci alla crema, provate la ricetta della millefoglie.

Conservazione

Potete conservare le veneziane alla crema per 2 giorni sotto una campana di vetro.