ricetta

Vellutata di zucca: la ricetta del comfort food dell’autunno

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Cottura: 1 h Brodo vegetale
Preparazione: 10 min per taglio zucca
Difficoltà: Facile
Dosi per: 3 persone
A cura di Stefania Di Leo
158
Immagine
ingredienti
zucca (al netto degli scarti)
800 gr
Patate (al netto degli scarti)
200 gr
Porro
100 gr
Brodo vegetale
600 ml
Olio extravergine di oliva
q.b.
Noce moscata
q.b.
Rosmarino
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Semi di zucca tostati
q.b.
per accompagnare
Pane in cassetta
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Aglio
1 spicchio
Rosmarino
q.b.

La vellutata di zucca è una crema profumata e dalla consistenza avvolgente, un vero e proprio comfort food da gustare caldo durante le fredde giornate autunnali e invernali. Una ricetta vegetariana anche molto leggera e salutare, ottima da servire come primo piatto così com'è oppure completata con dei crostini di pane tostati o una porzione di riso basmati già lessato. Dal sapore delicato e dalla cremosità irresistibile, si prepara in pochi minuti e con semplici ingredienti: zucca, patate, porro e brodo vegetale. Per renderla ancora più fragrante, l'abbiamo aromatizzata con rosmarino e noce moscata, perfetti nell'abbinamento con questo ortaggio tipico dell'orto d'autunno.

Puoi utilizzare la varietà di zucca che preferisci, ma noi ti consigliamo la mantovana o la delica: dalla polpa soda e compatta, e dal sapore zuccherino e "castagnoso", sono le migliori per questo genere di preparazioni. Puoi insaporirla con gli aromi e le spezie che più ti piacciono, come curry dolce, curcuma, zenzero fresco e timo, e aggiungere un cucchiaio di panna, del formaggio cremoso o un goccio di latte di cocco, per una texture ancora più densa e corposa. Per una variante più light, invece, puoi omettere la patata e aggiungere delle carote, per mantenere un bel colore arancio acceso.

Scopri come preparare la vellutata di zucca seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la zucca al rosmarino, il risotto alla zucca e pasta e zucca.

Come preparare la vellutata di zucca

Taglia la zucca a fette e poi a tocchetti 1. Sbuccia le patate e riduci anche queste a dadini.

Taglia a rondelle il porro 2.

Raccoglilo in una padella con un filo di olio extravergine d’oliva e fai soffriggere 2 minuti 3.

Aggiungi il porro, la zucca e le patate tagliati a tocchetti. 4.

Fai saltare le verdure in padella per 2 minuti 5.

Copri  le verdure a filo con il brodo vegetale caldo 6.

Aggiungi due rametti piccoli di rosmarino e fai cuocere a fuoco medio basso per 15 -20 minuti finché le verdure non saranno morbide 7.

Nel frattempo prepara i crostini: taglia il pane in cassetta a quadrotti, poi falli dorare in padella con un filo di olio extravergine d’oliva, il rosmarino e uno spicchio d’aglio 8.

Quando la zucca è ben cotta e morbida, aggiungi sale, pepe e noce moscata 9. Poi mescola bene per far insaporire.

Raccogli la zucca in un mixer da cucina 10, eliminando i rametti di rosmarino, e frulla finché non sarà vellutata e cremosa. Valuta la consistenza: se è troppo liquida mettila in tegame a fuoco dolce per farla addensare; se dovesse risultare troppo compatta, aggiungi uno o due cucchiai di brodo caldo.

Distribuisci la vellutata nelle ciotole individuali e guarnisci con i crostini e qualche seme di zucca 11.

Profuma con del pepe nero macinato al momento e servi 12.

Conservazione

Conserva la vellutata di zucca in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico, per un paio di giorni. Puoi anche surgelarla per uno, due mesi.

158
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
158