ricetta

Vellutata di broccoli: la ricetta del primo piatto cremoso e saporito

Preparazione: 40 Min
Cottura: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
145
Immagine
ingredienti
Broccoli
500 gr
Brodo vegetale
500 gr
Patate
300 gr
Porro
1
Parmigiano grattugiato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
per accompagnare
pane casereccio
2-3 fette

La vellutata di broccoli è un primo gustoso e nutriente, perfetto per concedersi una coccola durante le rigide giornali invernali o da portare in tavola in occasione di una cena con ospiti vegetariani. Dalle texture liscia e cremosa, grazie all’aggiunta delle patate, si prepara in poco meno di mezz’ora facendo rosolare il porro a rondelle in una casseruola con un filo d’olio, unendo le patate a cubetti e il broccolo, mondato e tagliato a cimette, e portando tutto a cottura con il brodo vegetale bollente.

Una volta pronta, basterà frullare gli ingredienti con un mixer a immersione e arricchire il piatto con una manciata generosa di parmigiano grattugiato e crostini di pane tostato: il risultato sarà una pietanza saporita e appagante, perfetta per tutta la famiglia.

Se desideri, puoi ultimare la vellutata con qualche dadino di pancetta affumicata rosolata in padella o dei semi di zucca tostati mentre, chi segue un’alimentazione vegana, potrà omettere il formaggio e utilizzare al suo posto un equivalente vegetale o aggiungere del lievito alimentare in scaglie.

Scopri come preparare la vellutata di broccoli seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la vellutata di cavolfiore e carote.

Come preparare la vellutata di broccoli

Monda il broccolo, dividilo in cimette e riduci il torsolo a tocchetti 1.

Lava il porro, asciugalo e taglialo a rondelle 2.

Scalda un filo di olio in una casseruola, unisci il porro e lascialo rosolare per 1 minuto 3.

Sbuccia le patate e tagliale a cubetti 4.

Trasferisci la dadolata di patate nella padella con il porro e fai insaporire per qualche minuto 5.

Aggiungi il broccolo 6.

Versa il brodo vegetale bollente 7, copri con un coperchio e lascia cuocere per circa 20 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, leva dal fuoco e aggiusta di sale 8.

Frulla tutto con un mixer a immersione, fino a ottenere una consistenza liscia e setosa 9.

Taglia il pane casereccio a quadratini 10.

Lasciali tostare in una padella con un filo d'olio 11, quindi leva dal fuoco e tieni da parte.

Aggiungi una manciata abbondante di parmigiano grattugiato 12 e mescola con un mestolo di legno.

Distribuisci la vellutata nei piatti individuali, completa con i crostini di pane tostato 13, porta in tavola e servi.

Consigli

Se preferisci, puoi sostituire le patate con pari quantità di zucca, meglio se della varietà Hokkaido o Delica: dalla polpa soda e compatta, e dal sentore irresistibilmente nocciolato.

A piacere, per un gusto più deciso, puoi unire alla preparazione qualche cavoletto di Bruxelles oppure, per un piatto sorprendente e colorato, del cavolfiore viola.

Puoi accompagnare la vellutata con una porzione di riso venere, grano saraceno o altro cereale a tua scelta, e insaporire il tutto con un rametto di aneto o qualche fogliolina di menta.

Conservazione

La vellutata di broccoli si conserva in frigo, in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni massimo.

145
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
145