ricetta

Trofie panna e gamberi: la ricetta del primo di mare cremoso e saporito

Preparazione: 10 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Genny Gallo
15

21

Immagine
ingredienti
Trofie fresche
400 gr
Panna da cucina
125 ml
gamberetti già sgusciati
200 gr
Prezzemolo
1 ciuffo
Aglio
2 spicchi
Pomodorini
200 gr
Vino bianco
100 ml
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le trofie panna e gamberi sono un primo piatto semplice e gustoso, perfetto per qualunque pranzo o cena di famiglia. Si tratta di una rivisitazione dei tradizionali spaghetti gamberi e pomodorini, resa ancora più cremosa e avvolgente grazie all'aggiunta della panna fresca. Facili e veloci da realizzare, si preparano in una manciata di minuti e ti permetteranno di fare un gran figurone in caso di ospiti improvvisi. I gamberetti vengono saltati in padella con un fondo di aglio e olio, sfumati con il vino bianco e poi portati a cottura con pomodorini e panna da cucina, per un risultato finale davvero irresistibile.

Noi abbiamo usato i gamberetti freschi, ma a seconda della disponibilità puoi sostituirli con quelli surgelati, con i gamberoni o le mazzancolle. Puoi utilizzare i pomodorini ciliegini o datterini e, al posto delle trofie, qualunque formato di pasta corta fresca di tuo gradimento. Puoi insaporire il condimento con un pizzico di peperoncino, per una nota piacevolmente piccante, dello zenzero fresco grattugiato e altre erbette aromatiche. Per una pietanza più leggera, puoi omettere la panna fresca e aggiungere un formaggio cremoso spalmabile.

Scopri come realizzare le trofie panna e gamberi seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare le trofie panna e gamberi

Sciacqua i pomodorini sotto l'acqua corrente fresca 1.

Asciugali con carta assorbente da cucina e poi tagliali a metà 2.

Sciacqua il prezzemolo e tritalo finemente 3.

Fai rosolare l'aglio in una padella con un filo di olio e il prezzemolo 4.

Unisci i gamberetti e fai insaporire per qualche minuto 5.

Bagna con il vino 6 e lascia sfumare.

Intanto metti a bollire l’acqua per la pasta, salala 7 e, una volta in ebollizione, tuffa le trofie e fai cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Quando il vino sarà ridotto, unisci i pomodorini 8.

Versa la panna 9 e aggiusta di sale e di pepe.

Scola le trofie al dente 10.

Versale in padella con il condimento 11 e fai saltare su fiamma vivace finché il condimento non sarà cremoso e ben mantecato.

Impiatta e servi le trofie ben calde 12.

Conservazione

Si consiglia di preparare le trofie panna e gamberi e di gustarle calde al momento.

15
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
15