ingredienti
  • Per la pasta frolla
  • Farina 00 300 gr • 79 kcal
  • Burro a pezzi ammorbidito 140 gr
  • Zucchero 70 gr • 15 kcal
  • Tuorli 2 • 63 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina • 600 kcal
  • Essenza di vaniglia 1 fialetta • 470 kcal
  • Per la farcitura
  • Marmellata ai frutti di bosco 1 vasetto
  • Per la meringa
  • Albumi montati a neve 3
  • Zucchero 90 gr • 15 kcal
  • Succo di limone 2-3 gocce • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta slava o plesniak è un dolce tipico dell'Europa dell'Est realizzato con 3 strati: base di morbida pasta frolla, farcitura di marmellata e copertura di meringa. Una torta deliziosa e facile da preparare: i 3 strati si infornano insieme, senza perdere tempo. Solitamente si prepara in una teglia rettangolare o quadrata, così da tagliare le fette in tanti quadrotti, ma potete utilizzare anche la teglia tonda, se preferite. Preparatela per la merenda oppure servitela come squisito dessert per sorprendere i vostri ospiti. Ecco come prepararla in pochi e semplici passaggi.

Come preparare la torta slava

Lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero fino a ottenere un composto cremoso (1). Unite i tuorli e incorporateli bene. Aggiungete la farina poco alla volta e mescolate (2). Versate l'impasto su un piano di lavoro e impastate velocemente fino a ottenere un impasto morbido (3).

Stendete la pasta frolla in una teglia rettangolare di 25 centimetri rivestita con carta forno (4) e spalmatevi sopra la marmellata, livellandola bene. Preparate la meringa: mettete gli albumi in una ciotola con lo zucchero e il limone, quindi montateli a neve ben ferma con le fruste elettriche (5). Spalmate gli albumi montati ben sodi sullo strato di marmellata e livellate con una spatola. Cuocete in forno già caldo a 16o °C per circa mezz'ora o fino a quando la meringa non sarà dorata. Una volta pronta, lasciate raffreddare. Tagliate la vostra torta slava in quadrotti e servite (6).

Consigli

È importante cuocere la torta slava a una temperatura compresa tra 160 °C e 165 °C, per evitare che la meringa si scurisca troppo.

Per la farcitura potete utilizzare la marmellata che preferite o che avete a disposizione. Inoltre potete sostituire la marmellata con la crema di nocciole, per renderla ancora più golosa.

La meringa potrebbe rompersi un po' al taglio, quindi non preoccupatevi se succede. Inoltre potete spolverizzare la superficie della torta slava con zucchero a velo prima di servirla, se preferite.

Se amate le torte a base di meringa, provate anche la torta pavlova, dolce di origine australiana con ripieno di frutta e panna, ottimo da servire come dessert.

Conservazione

Potete conservare la torta slava per 2-3 giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro o all'interno di un conteniore con chiusura ermetica.