ricetta

Torta salata ricotta e fave: la ricetta ideale per un picnic di primavera

Preparazione: 20 Min
Cottura: 25 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Claudia Gargioni
85
Immagine
ingredienti
Fave sgusciate
300 gr
dischi di pasta sfoglia
2
Ricotta di mucca
250 gr
Groviera
150 gr
Uova
2
Cipolla
1
Menta fresca
1 ciuffetto
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale fino
q.b.

La torta salata con ricotta e fave è un rustico vegetariano gustoso e semplice da realizzare. Una pietanza ideale per la stagione primaverile e per il picnic di Pasquetta: fave, ricotta vaccina, formaggio e uova in un involucro di fragrante pasta sfoglia. Una vera delizia che piacerà a grandi e piccini per il suo sapore delicato e la sua consistenza croccante all'esterno e morbida al cuore.

Ottima sia calda sia fredda, la torta salata con ricotta e fave può essere servita come antipasto, per un buffet di festa, una gita fuori porta o in occasione di un aperitivo tra amici. Per una consistenza più liscia e cremosa, puoi sbollentare le fave per qualche minuto e poi frullarle insieme alla ricotta. Puoi sostituire il groviera con la scamorza o la provola affumicata, mentre la ricotta vaccina con quella di pecora, con la robiola, la crescenza o lo stracchino.

Per un risultato più leggero, puoi preparare una veloce pasta brisée o una pasta matta al posto della classica sfoglia. Se non hai a disposizione delle fave fresche, puoi utilizzare anche quelle surgelate, avendo cura di sbollentarle per qualche minuto in modo da eliminare più facilmente il baccello. A piacere, puoi arricchire la farcia anche con altri formaggi, verdure o salumi a tocchetti.

Scopri come preparare la torta salata ricotta e fave seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare la torta salata ricotta e fave

Togli le fave dal baccello 1.

Elimina anche la buccia esterna praticando una piccola incisione e premendo poi con la punta delle dita 2. Raccogli le fave in una ciotola e tienile da parte.

Trita il cipollotto, poi fallo rosolare per qualche minuto con un filo di olio extravergine di oliva 3, finché non risulterà tenero.

Nel frattempo taglia il formaggio a piccoli cubetti 4.

In una terrina raccogli la ricotta, aggiungi il cipollotto rosolato e mescola 5.

Unisci le fave 6.

Incorpora anche il formaggio 7 e poi regola di sale e di pepe.

Trita le foglioline di menta e uniscile al composto insieme all’uovo intero 8 e all’albume: ricordati di tenere da parte il tuorlo. Mescola il tutto fino a ottenere un composto denso e cremoso.

Disponi il primo disco di pasta sfoglia su una tortiera da 24 cm di diametro 9.

Pratica dei forellini con i rebbi di una forchetta 10.

Farcisci la base con il ripieno preparato 11.

Copri con il secondo disco 12.

Sigilla bene i bordi con le dita 13.

Sbatti leggermente il tuorlo con una forchetta e spennella la superficie della sfoglia 14. Inforna la torta salata in forno già caldo a 200 °C per circa 20 minuti, o comunque finché la torta non risulterà dorata.

Sforna la torta salata e lasciala leggermente intiepidire, quindi sformala e servi tiepida o fredda 15.

Conservazione

La torta salata ricotta e fave si conserva in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 2 giorni.

85
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
85