ricetta

Rosata di Mandorle: la ricetta della torta tipica di Altamura

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
136
Immagine
ingredienti
Per la torta
mandorle già pelate
200 gr
Zucchero a velo
150 gr
Uova
4
Amido di mais
20 gr
Limoncello
20 ml
Lievito in polvere per dolci
1 bustina
Cremor tartaro
1 bustina
Scorza di limone grattugiata
Per guarnire
Zucchero a velo per guarnire
q.b.
mandorle a lamelle
q.b.

La Rosata di Mandorle è un dolce tipico pugliese a base di mandorle. Chiamata anche torta rosata di mandorle, si tratta di una ricetta originaria di Toritto, paesino vicino al suggestivo borgo di Altamura in provincia di Bari, ormai già famoso per il suo pane tradizionale. Per la buona riuscita della ricetta vi basterà seguire pochi semplici passaggi e utilizzare ingredienti di qualità come le mandorle di Toritto: pastose e dal sapore intenso, sono infatti degli ottimi prodotti da pasticceria riconosciuti come presidio Slow Food.

Tramandata di genitori in figli, la rosata di mandorle è un dolce semplice, delicato e molto soffice guarnito con zucchero a velo e mandorle. Ha un impasto umido e fragrante preparato senza olio né burro, mentre l'amido di mais funge come da farina. Se non avete le mandorle tritate, sostituitele con la farina di mandorle. Personalizzate questo dolce della tradizione come preferite, scegliendo un liquore diverso come lo Strega o il Grand Marnier, oppure aromatizzandolo con cannella o vaniglia. I più golosi potranno, invece, aggiungere gocce di cioccolato fondente nell'impasto.

Un dolce ottimo per la colazione o la merenda da inzuppare nel latte caldo o da gustare con una tazza di tè. Se questa ricetta vi piace, provate anche la classica torta di mandorle. Ma ecco come preparare una torta rosata di mandorle morbida e irresistibile.

Come preparare la torta rosata di mandorle

Tritate le mandorle nel mixer molto finemente con un cucchiaio di zucchero. Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve con il cremor tartaro 1. Montate anche i tuorli e, non appena gli albumi saranno ben montati, aggiungeteli ai tuorli e continuare a frullare a una velocità più bassa 2. Aggiungete lo zucchero a velo, il lievito in polvere e l'amido setacciato e mescolate con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto, per evitare di smontare il composto 3.

Aggiungete le mandorle tritate poco alla volta 4, sempre mescolando delicatamente, unite anche il limoncello e la scorza di limone grattugiata. Versate l'impasto in uno stampo da 24 centimetri di diametro foderato con carta forno 5 e cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 35 minuti. Una volta pronta lasciatela raffreddare. Prima di servirla spolverizzatela con zucchero a velo e decorate con mandorle intere o a lamelle 6. La vostra torta rosata alle mandorle è pronta per essere gustata.

Conservazione

Potete conservare la torta rosata di mandorle per 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all'interno di un contenitore ermetico. Il dolce può anche essere congelato dopo la cottura.

136
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
136