ricetta

Torta paesana: la ricetta del dolce a base di pane raffermo

Preparazione: 15 Min
Cottura: 50 Min
Ammollo: 30 min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Redazione Cucina
16
Immagine

La torta paesana è un dolce tipico della Lombardia perfetto da portare in tavola quando si vuole preparare qualcosa di diverso e si ha del pane vecchio da consumare.

Per prepararlo, la mollica dura viene ammorbidita con il latte e mescolata a noce moscata, pinoli, amaretti, cacao, cannella, uova e zucchero.

Puoi gustarla sia calda, appena sfornata, che tiepida o del tutto raffreddata: il suo gusto rimarrà inalterato.

Ecco come prepararla per gustarla a colazione o a merenda.

ingredienti
Pane raffermo
350 g
Latte
1 l
Uova
2
Zucchero
80 g
Cannella
1 cucchiaino
Noce moscata
1 cucchaino
Cacao in polvere
80 g
Pinoli
40 g
Amaretti sbriciolati
200 g
Burro fuso
40 g

Come preparare la torta paesana

Rompi il pane raffermo in una ciotola e versa 1l di latte. Lascialo in ammollo per 30 minuti.

In un’altra ciotola sbatti le uova con lo zucchero. Aggiungi il pane preparato, la cannella in polvere, la noce moscata, il cacao in polvere, i pinoli, gli amaretti sbriciolati e il burro fuso. Mescola bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

Copri lo stampo di 22 cm con la carta forno e versa il composto. Livella l’impasto con un cucchiaio.

Cuoci in forno statico a 180° C per 50 minuti.

Prima di servire la torta falla raffreddare.

Consigli

Se vuoi, prima di servirla puoi aggiungere una spolverizzata di zucchero a velo.

Conservazione

Se tenuta sotto una campana di vetro, la torta paesana si mantiene morbida e saporita fino a 4 giorni.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16
api url views