ingredienti
  • Mascarpone 250 gr • 79 kcal
  • Panna già zuccherata 200 gr
  • crema spalmabile al cioccolato e nocciole 180 gr
  • Latte condensato 50 gr • 321 kcal
  • Savoiardi q.b. • 391 kcal
  • Latte q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta fredda abbraccio è un dolce al cucchiaio bicolore in cui una crema al latte dal gusto delicato e una al gianduia si incontrano, come in un abbraccio appunto, analogamente all'omonimo frollino. La consistenza di questo dessert, che si prepara velocemente e con estrema facilità, è soda e non richiede l'impiego di gelatina per un risultato cremoso davvero irresistibile. Servitelo come ghiotto fine pasto di una cena estiva tra amici oppure preparatelo in occasione di un compleanno o un evento speciale: il successo sarà comunque garantito.

Come preparare la torta fredda abbraccio

fare la base di savoiardi

Rivestite il fondo di uno stampo a cerniera per ciambella da 18 cm di diametro con un foglio di pellicola trasparente e sistemate sul fondo i savoiardi, tagliati a metà e bagnati nel latte (1).

montare la crema

Raccogliete il mascarpone, la panna e il latte condensato ben freddi nel vaso di una planetaria e montate con le fruste elettriche fino ad avere una crema soda e spumosa (2).

Sistemare la crema nello stampo

Distribuite metà crema nello stampo, sulla base di biscotti, avendo cura di occupare soltanto metà della corona (3). Livellate con una spatola.

aggiungete la crema al gianduia

Aggiungete la crema spalmabile al cacao e nocciole alla crema restante e montate giusto il tempo di renderla uniforme. Poi versatela nella seconda metà dello stampo e livellate con un'altra spatola pulita (4). Trasferite il dolce in freezer per circa un'ora.

sformare il dolce

Trascorso il tempo di riposo, rimuovete la cerniera dello stampo e trasferite la torta su un piatto da portata. Eliminate il ring, nel caso in cui lo abbiate utilizzato, e sfilate delicatamente la pellicola trasparente (5).

Servire la torta fredda

Conservate la torta abbraccio in frigorifero fino al momento di servirla tagliata a fette (6).

Consigli

Per rendere la vostra torta abbraccio ancora più ricca e golosa, potete decorare la superficie anche con dei frutti di bosco, della frutta secca, come nocciole tritate o mandorle a lamelle, scagliette di cocco oppure gocce di cioccolato.

Potete acquistare i biscotti savoiardi già pronti al supermercato oppure realizzarli in casa con la nostra ricetta per un risultato ancora più rustico e genuino. In alternativa, potete utilizzare anche un frollino o un biscotto secco che avete a disposizione in dispensa. Stesso discorso per il latte condensato: potete comprarlo già pronto oppure preparalo in casa.

Per questo dolce utilizzate uno stampo a cerniera a forma di ciambella; nel caso in cui non lo aveste, potete usare anche uno stampo tondo e un ring più piccolo da mettere al centro da circa 6 cm di diametro. Per ottenere una presentazione ancora più d'effetto, potete utilizzare anche uno stampo a ciambella scanalato: in questo caso rivestitelo con un foglio di pellicola trasparente, versate le due creme all'interno e poi coprite la superficie con i biscotti. Una volta compattato in freezer, dovrete solo sformare il vostro dolce su un piatto da portata. Conservate la torta abbraccio in frigorifero fino al momento di tagliarla a fette e servirla.

La torta fredda abbraccio è la versione senza cottura della fragrante ciambella abbraccio, anch'essa ispirata al celebre frollino. Perfetta da gustare a colazione o merenda, in accompagnamento a una tazza di caffellatte o a un tè bollente.

Conservazione

La torta fredda abbraccio si conserva in frigorifero, coperta in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per massimo 1-2 giorni. Potete anche prepararla in anticipo e conservarla in freezer per almeno 3 settimane.