ingredienti
  • Per la torta
  • Zucchero semolato 100 gr • 146 kcal
  • Farina tipo 00 60 gr • 750 kcal
  • Amido di mais 40 gr • 380 kcal
  • Cacao amaro 30 gr • 320 kcal
  • Uova 4 • 380 kcal
  • Lievito per dolci 1 cucchiaino • 50 kcal
  • per la crema
  • Mascarpone 250 gr • 79 kcal
  • Panna da montare già zuccherata 200 gr
  • Cacao amaro 10 gr • 320 kcal
  • Crema spalmabile alle nocciole 2 cucchiai
  • per la finitura
  • Cacao amaro q.b. • 320 kcal
  • Latte q.b. • 286 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta 900 è una preparazione iconica della città di Ivrea, nata alla fine del XIX secolo ad opera del pasticciere Ottavio Bertinotti. La ricetta è da sempre segreta: il suo autore la tutelò con un marchio brevettato e anche la pasticceria della famiglia Balla continua a custodirne gelosamente ingredienti e procedimento. Alla base della torta 900 c'è un impasto al cacao, che ricorda il classico pan di Spagna, e un ripieno di golosissima crema al cioccolato. La nostra versione prevede che i dischi di pasta, soffici e leggeri, vengano farciti con una morbida mousse al mascarpone e nutella. Scoprite come farla in casa seguendo i nostri step passo passo.

Come preparare la torta 900

montare le uova

Raccogliete le uova e lo zucchero nel boccale di una planetaria (1) e montate con le fruste fino a quadruplicare il volume del composto.

setacciare farina e cacao

Nel frattempo setacciate tutte le polveri, ovvero la farina, l'amido, il lievito e il cacao (2).

incorporare le polveri

Quando le uova saranno chiare e spumose, incorporate le polveri setacciate utilizzando una spatola e mescolando con movimenti dal basso verso l'alto (3).

riempire lo stampo

Versate il composto in uno stampo da 20 cm di diametro, rivestito con carta forno (4).

prova stecchino

Fate cuocere la torta in forno statico a 180 °C per 30-40 minuti, monitorando il livello di doratura. Fate la prova stecchino (5) e, una volta cotto, sfornate il dolce.

sformare

Sformate il dolce, levate la carta forno e fatelo raffreddare completamente su una gratella per dolci (6).

fare crema al mascarpone

Raccogliete la panna e il mascarpone ben freddi nel boccale della planetaria (7), quindi lavorate ad alta velocità.

aggiungere la crema di nocciole

Appena la crema si sarà montata, aggiungete 2 cucchiai di crema nocciole, il cacao setacciato e mescolate ancora fino a ottenere una massa soda (8).

bagnare la base

Tagliate a metà la torta e bagnate l'interno con un po' di latte (9).

farcire la torta 900

Farcite la torta con la crema distribuendola con il dorso di un cucchiaio in maniera non troppo omogenea (10).

servire la torta 900

Richiudete la torta e spolverizzatela con un po' di cacao amaro. Portate in tavola e servite (11).

Consigli

Prima di sfornare la torta, fate comunque la prova stecchino per verificarne la cottura: inseritelo al centro e, se asciutto, vuol dire che è pronta.

Se preferite regalare maggiore aromaticità al dolce, potete bagnare leggermente la base con un liquore a vostra scelta. Potete anche arricchire la farcitura con le nocciole, tostate e tritate grossolanamente al coltello, o con gocce di cioccolato fondente.

In sostituzione del cacao amaro in polvere oppure in aggiunta a questo, potete cospargere la superficie del dolce con un po' di zucchero a velo e guarnire il tutto con ciuffetti di panna montata.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la torta mascarpone e nutella e la crostata con mascarpone e gocce di cioccolato.

Conservazione

La torta 900 si conserva, ben sigillata in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per 2-3 giorni in frigorifero.