ricetta

Tegole dolci: la ricetta dei fragranti biscotti tipici valdostani

Preparazione: 10 Min
Cottura: 35 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
5
Immagine
ingredienti
Mandorle
80 gr
Nocciole
80 gr
Farina 00
60 gr
Zucchero semolato
200 gr
Albumi
4
Burro (fuso)
60 gr
Essenza di vaniglia
3 gocce

Le tegole dolci, anche dette valdostane, sono dei fragranti e deliziosi biscottini tipici della Valle d'Aosta. Si chiamano in questo modo perché la loro forma ricorda, appunto, le tegole dei tetti: per ottenerla, ti basterà lasciare raffreddare le cialdine, una volta cotte, su un matterello che conferirà loro la caratteristica incurvatura.

Gli ingredienti con cui realizzare le tegole dolci sono pochi, semplici e facile reperibilità: farina 00, zucchero, burro, albumi e soprattutto mandorle e nocciole, che conferiranno a questi biscottini un inconfondibile aroma e un'irresistibile fragranza. Ti basterà miscelare gli ingredienti secchi e poi aggiungere il burro fuso e gli albumi montati a neve ben ferma.

Si formano tanti dischetti sottili, del diametro di circa 7 cm, e poi si cuociono in forno per pochissimi minuti. Quando risulteranno dorati e leggermente croccanti, si sfornano e si adagiano sul matterello, così che assumano, una volta freddi, la tipica foggia.

Ideali da gustare a colazione e a merenda, inzuppate in una tazza di latte o infuso speziato bollente, le tegole dolci possono essere servite anche a fine pasto, in accompagnamento a un distillato o a un bicchiere di vino bianco dolce, come il Moscato Passito di Chambave o il Nus Malvoisie Passito.

Scopri come preparare le tegole dolci seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche i torcetti, tipici torinesi e valdostani, i cantucci toscani e i pizzicotti di pasta di mandorle, caratteristici della pasticceria siciliana.

Come preparare le tegole dolci

Disponi le nocciole e le mandorle su una teglia, foderata con carta forno, e fai tostare a 150 °C per 30 minuti 1. Sfornale, raccoglile in un canovaccio pulito e poi rimuovi la pellicina esterna, sfregandole per bene.

Trasferisci la frutta secca all’interno di un mixer da cucina 2.

Aggiungi metà dose dello zucchero 3.

Aziona e frulla fino a ottenere un composto bricioloso 4.

Trasferisci la farina ottenuta in una terrina 5.

Versa il burro fuso 6.

Mescola con una spatola per compattare 7.

Aggiungi l’essenza di vaniglia e la farina setacciata 8. Mescola per bene.

A parte, monta a neve ben ferma gli albumi con lo zucchero restante, quindi incorporali poco per volta al composto 9.

Mescola delicatamente con la spatola con movimenti dal basso verso l'alto 10.

Aiutandoti con il dorso di un cucchiaio, realizza dei dischetti da 7 cm di diametro, spessi circa 1/2 mm, su una teglia rivestita con carta forno 11.

Fai cuocere in forno a 180 °C per circa 6 minuti. Quando risulteranno dorate e leggermente croccanti, sforna le tegole dolci 12.

Disponile su un matterello per conferire la forma tipica delle tegole dei tetti 13.

Una volta ben fredde, trasferiscile su un vassoio e servi 14.

Conservazione

Le tegole dolci si conservano a temperatura ambiente, all’interno di un barattolo in vetro o una scatola di latta, per circa 1 settimana.

5
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
5