ricetta

Zuppa alla valdostana: la ricetta del piatto tipico ricco e saporito

Preparazione: 100 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Genny Gallo
102
Immagine
ingredienti
verza (circa 400 gr)
1 cespo piccolo
Fontina
250 gr
pane casereccio
300 gr
Brodo di carne
500 ml
Aglio
1 spicchio
Burro
1 noce
Sale
q.b.
pepe
q.b.

La zuppa alla valdostana, anche nota come zuppa alla valpellinese, è un piatto tipico della cucina della Valle d'Aosta. Una ricetta povera, che nasce con l'intento di riutilizzare il pane ormai raffermo, talmente ricca e gustosa che saprà conquistarvi proprio per la sua semplicità di esecuzione. La verza viene saltata in padella con un fondo di aglio e olio, alternata a strati di pane casereccio e fontina, quindi passata in forno a gratinare, finché il formaggio non si sarà fuso e la superficie non sarà diventata croccante e dorata. Tra uno strato e l'altro, viene aggiunto anche del brodo di carne, per ammorbidire il pane e insaporirlo ulteriormente.

Una pietanza saporita e corroborante, da gustare ben calda come primo o piatto unico in occasione di un pranzo di festa in famiglia o con gli amici. Come tutte le ricette tipiche della tradizione, ne esistono molte versioni differenti poiché ciascuna famiglia la preparava con ciò che aveva a disposizione in casa. Potete sostituire la fontina con la toma o un altro formaggio a pasta filata e il brodo di carne con quello vegetale, per una variante vegetariana. Per un risultato ancora più sapido, potete aggiungere dei dadini di pancetta, rosolati in padella antiaderente, o profumare il tutto con un pizzico di cannella o noce moscata, per una nota ancora più fragrante. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo la nostra ricetta facile e veloce.

Come preparare la zuppa valdostana

Immagine

Sfogliate la verza ed eliminate le foglie esterne più rovinate 1.

Immagine

Tagliatela a metà 2.

Immagine

Fatela a listerelle spesse circa 1 cm 3.

Immagine

Sciacquatela accuratamente sotto l’acqua corrente fredda 4.

Immagine

In una padella fate rosolare l’aglio con un filo di olio 5.

Immagine

Aggiungete la verza 6.

Immagine

Conditela con un pizzico di sale 7.

Immagine

Lasciate cuocere finché la verza non sarà morbida 8.

Immagine

Intanto tagliate a fette il pane 9.

Immagine

Imburrate una teglia con il burro 10.

Immagine

Disponete il pane in uno strato 11.

Immagine

Bagnate il pane con un po’ di brodo 12.

Immagine

Ricoprite con la verza stufata 13.

Immagine

Tagliate a fette sottili la fontina 14.

Immagine

Distribuitele sopra la verza 15.

Immagine

Coprite con un altro strato di pane 16.

Immagine

Aggiungete la verza e poi la fontina 17.

Immagine

Bagnate con altro brodo 18 e poi infornate a 200 °C, con il grill acceso, per una ventina di minuti o comunque finché la superficie non sarà ben gratinata.

Immagine

Trascorso il tempo di cottura, sfornate e lasciate intiepidire qualche istante 19.

Immagine

Impiattate, profumate con una macinata di pepe e servite 20.

Consigli

La zuppa alla valdostana si conserva in frigorifero, coperta in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per massimo 1 giorno. Si sconsiglia la congelazione.

102
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
102