ricetta

Tasche di pane impanate e fritte: la ricetta del secondo piatto goloso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
40
Immagine

Le tasche di pane impanate e fritte sono un secondo piatto veloce e saporito. Le fette di pane per toast, una volta rimosso il bordo, vengono farcite con carota, cipolla, patata a cubetti, porri, aglio, sale, pepe e brodo in polvere. Una volta terminata la farcia, bisogna chiuderle, impanarle e friggerle.

Sono perfette sia da servire da sole che da unire ad altre portate di fritti. Ecco quali sono i passaggi da seguire per prepararle.

ingredienti

Formaggio grattugiato
150 g
Pangrattato
120 g
Olio di semi
30 ml
Pane per toast
12 fette
Uova
2
Porri
2
Patata
1
Brodo in polvere
1/2 cucchiao
Carota
1/2 cucchiaino
Cipolla tritata
1/4
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Aglio tritato
q.b.

Come preparare le tasche di pane impanate e fritte

Rimuovi la scorza dalle fette di pane per toast. Schiacciale col matterello e taglia i bordi per ottenere dei quadrati.

In una padella scalda l’olio di semi e soffriggi la carota, la cipolla e la patata a cubetti. Aggiungi i porri, l’aglio, il sale, il pepe e il brodo in polvere. Mescola bene mentre continua a cuocere.

Bagna i bordi del quadrato di pane con l’acqua e chiudi in un cono. Riempi ognuno con le verdure cotte e il formaggio grattugiato. Bagna ancora con l’acqua e chiudi bene l’apertura in una tasca.

Passa i triangoli nelle uova sbattute e poi impanali nel pangrattato.

Lasciali in freezer per 10 minuti per indurirli.

Poi friggi il pane ripieno nell’olio di semi fino alla doratura.

Consigli

Se preferisci, puoi riporre i triangoli in frigorifero, invece che in freezer, lasciandoli a riposo il doppio del tempo e controllando che siano effettivamente duri e chiusi, prima di friggerli.

Conservazione

Conserva i triangoli avanzati in un contenitore ermetico da riporre in un luogo fresco e asciutto o nel cassetto zero del frigorifero.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views