ricetta

Tartufini al rum: la ricetta da fare in casa

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
3
Immagine
ingredienti
Cioccolato fondente
250 gr
Panna fresca
150 ml
Burro
25 gr
Rum
4 cucchiai
Per la decorazione
Cacao amaro
qb.
Scaglie di cocco
q.b.
Granella di nocciole
q.b.

I tartufini al rum sono una variante raffinata e deliziosa dei classici tartufi al cioccolato. Una ricetta facile e veloce da preparare, ideale da offrire come dopocena, ma anche un'ottima idea regalo. A differenza della ricetta classica, per la preparazione si utilizzerà cioccolato fondente, panna, burro e rum. Per la decorazione potete optare per il classico cacao amaro, oppure decidere di realizzare diverse decorazioni, come nella nostra ricetta, utilizzando anche cocco disidratato e granella di nocciole, che potete tritare finemente per farla aderire al meglio ai vostri tartufini al rum. Ma ecco come prepararli in pochissimo tempo!

Come preparare i tartufi al rum

Fate riscaldare la panna in un pentolino 1 e, nel frattempo, tagliate in cioccolato fondente in scaglie e sistematelo in una ciotola. Unite cioccolato e panna 2 e lavorate con un cucchiaio di legno fino a quando il cioccolato non sarà completamente sciolto. Unite ora il burro ammorbidito tagliato a pezzi e il rum e mescolate con una frusta o uno sbattitore elettrico fino a quando il composto non sarà liscio e cremoso.3

Mettetelo in frigo e lasciate raffreddare per 2-3 ore, fino a quando non si sarà rappreso al punto giusto. Formate delle piccole palline con l'impasto 4 e passatene alcune nel cacao amaro 5 e altre nelle scaglie di cocco e nella granella di nocciole, tritata o meno, in base alle vostre preferenze. Fate raffreddare in frigorifero per un'altra mezz'ora e poi servite. I vostri tartufi al cioccolato e rum sono pronti per essere gustati.6

Consigli

Alla ricetta potete aggiungere anche farina di mandorle e zucchero a velo, per rendere l'impasto dei vostri tartufi al cioccolato e rum più ricco e goloso.

Al posto del rum potete utilizzare anche il Cointreau, soprattutto se, oltre alla nota alcolica, volete donare ai vostri cioccolatini il gusto dell'arancia.  Inoltre potete aggiungere agli ingredienti anche 2 cucchiaini di caffè, per rendere i tartufi più aromatici.

Potete guarnire i vostri tartufi al cioccolato e rum anche con granella di pistacchio, codette di cioccolato, zucchero a velo o zuccherini colorati.

Chi preferisce potrà sistemare i tartufi l cioccolato e rum all'interno di pirottini di carta, prima di servirli.

Conservazione

Potete conservare i tartufini al rum in frigo o in un luogo fresco per una settimana, all'interno di un sacchetto o di un contenitore ermetico.

3
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3