ricetta

Tagliata di tonno: la ricetta del secondo di pesce tenero e delicato

Preparazione: 10 Min
Cottura: 2 Min
Tempo: 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia e Rosmarino
16
Immagine
ingredienti
tonno fresco
600 gr
per il pesto di basilico
Basilico
20 gr
Pinoli
20 gr
Olio extravergine di oliva
100 ml
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Marinatura
Succo di limone
1/2
Olio extravergine di oliva
1 cucchiaio
Erba cipollina
6 steli
spicchio d’aglio
1
pepe
q.b.

La tagliata di tonno è un secondo di mare gustoso e prelibato, perfetto per un’occasione raffinata o una cena estiva da organizzare senza bisogno di stare troppo ai fornelli. La ricetta è veramente semplice e alla portata di tutti. Il trancio di tonno, una volta fatto insaporire in una marinatura preparata con succo di limone, olio, erba cipollina e aglio tritati, viene scottato rapidamente su una padella rovente, e servito con un pesto di basilico leggero e profumato. Se preferisci, puoi passare il tonno nei semi di sesamo per renderlo più croccante, servirlo con dei pomodorini confit oppure arricchire la marinatura con erbette aromatiche a piacere.

Per un risultato morbido e succoso, è fondamentale che il tonno resti praticamente crudo internamente. Una cottura prolungata renderebbe le carni dure e stoppacciose. Per questa ragione assicurati sempre, al momento dell’acquisto, che il pesce, oltre a essere freschissimo, sia stato abbattuto. L’abbattimento è una tecnica di conservazione che consente di abbassare la temperatura dell’alimento in tempi brevissimi e di portarlo da 3 °C a -40 °C. Questo procedimento preventivo consente un rapido raffreddamento, impedendo la proliferazione dei batteri e la creazione di ghiaccio all’interno dell’alimento stesso.

Scopri come preparare la tagliata di tonno seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con l’insalata di tonno fresco.

Come preparare la tagliata di tonno

Lava le foglie di basilico, asciugale per bene e raccoglile nel bicchiere di un mixer 1.

Aggiungi i pinoli 2.

Versa l'olio 3.

Aggiusta di sale 4.

Spolverizza con una macinata di pepe 5.

Frulla per bene fino a ottenere un pesto omogeneo 6, e tieni da parte.

Prepara la marinatura. Versa in una ciotola capiente il succo di mezzo limone 7.

Aggiungi un cucchiaio d'olio 8.

Profuma con l'erba cipollina sminuzzata 9.

Aggiungi lo spicchio d'aglio 10.

Sistema il tonno nella ciotola 11 con il liquido di marinatura.

Insaporiscilo, massaggiandolo per bene da entrambi i lati 12.

Spolverizza con il pepe 13 e trasferisci in frigo, coperto con pellicola trasparente, per 30 minuti.

Trascorso il tempo di marinatura, fai scaldare una padella antiaderente sul fuoco e scotta rapidamente il tonno 14, facendolo cuocere un minuto per lato.

Leva dal fuoco e taglia il tonno a fette 15 di circa 2 cm di spessore.

Disponi il tonno sui piatti individuali con il pesto di basilico 16, e servi.

Conservazione

la tagliata di tonno va consumata calda al momento. Puoi conservare il pesto di basilico, in un contenitore a chiusura ermetica e coperto di olio, per 2 giorni massimo.

16
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16