ricetta

Tacos con carne: la ricetta classica messicana

Preparazione: 30 Min
Cottura: 90 Min
Tempo: 4 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 tacos
A cura di Silvia e Rosmarino
1
Immagine
ingredienti
Tacos
8
Manzo
800 gr
Cipolle dorate
2
Birra chiara
330 ml
Olio extravergine di oliva
q.b.
Per la marinatura
Cumino
1 cucchiaino
Coriandolo in polvere
1 cucchiaino
Paprika
1 cucchiaino
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Per il pico de gallo
Pomodorini
400 gr
Cipolla
1
Peperoncini verdi
3
Peperoncino secco
1 cucchiaino
Prezzemolo
1 ciuffo
Coriandolo fresco
1 ciuffo
Succo di lime
1
Sale
q.b.
Per la salsa allo yogurt
Yogurt greco
125 gr
Succo di lime
1/2
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

I tacos sono un piatto tipico della cucina tex-mex a base di fragranti tortillas di mais, piegate a metà e riempite con gli ingredienti più svariati, da gustare con le mani come ricco e sostanzioso street food. Nella ricetta qui proposta vengono golosamente farciti con cubetti di manzo alla birra e conditi con un fresco dressing allo yogurt, e il pico de gallo: la famosa salsa messicana realizzata con pomodori, cipolla, peperoncini verdi, coriandolo, prezzemolo, lime e peperoncino piccante. Noi abbiamo scelto di rendere la carne ancor più tenera e appetitosa facendola insaporire a lungo in frigorifero con una marinatura preparata con paprika, cumino, coriandolo e un giro di olio extravergine di oliva ma, a piacere, puoi optare per le spezie che preferisci oppure realizzare una versione più leggera e veloce con petto di pollo alla griglia.

Ideali da assemblare al momento e portare con sé durante un picnic o una gita fuori porta, i tacos possono essere consumati anche come piatto unico per una cena informale tra amici insieme a succulenti burritos: altra specialità simbolo della cultura tex-mex. Le due pietanze differiscono principalmente per forma e modalità di presentazione: i primi sono preparati con una tortilla croccante di mais piegata a metà e dalle dimensioni più contenute, i secondi con una morbida tortilla di farina di grano duro o mais, arrotolata e chiusa alle estremità, di circa 30 cm di diametro. A piacere puoi realizzare le tortillas a casa oppure, all'occorrenza, sostituirle con delle piadine scaldate sulla piastra.

Scopri come preparare i tacos seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta cimentati anche con altre specialità messicane:

Come preparare i tacos

Taglia la carne a cubotti 1.

Disponili in una pirofila 2.

Insaporisci con 1 cucchiaino di cumino 3, di paprika e di coriandolo.

Profuma con una macinata di pepe 4.

Aggiusta di sale 5.

Condisci con un filo generoso d'olio 6.

Mescola per bene tutti gli ingredienti 7.

Copri con un foglio di pellicola trasparente 8, e trasferisci in frigorifero per almeno 4 ore.

Trascorso il tempo di riposo della carne, trita finemente le cipolle, versale in una padella antiaderente 9 adatta alla cottura in forno, e lasciale appassire con un filo d'olio per circa 5 minuti.

Aggiungi la carne marinata 10.

E fai rosolare per 10 minuti 11.

Versa quindi la birra 12, copri con un coperchio e continua la cottura in forno a 200 °C in modalità ventilata per 75 minuti. In alternativa, puoi cuocere la carne su fiamma dolce per circa 1 ora.

Prepara il pico de gallo: sciacqua i pomodorini e tagliali a dadini 13.

Lava i peperoncini verdi e recidi l'estremità con il picciolo 14.

Tagliali a metà ed elimina i semi e i filamenti interni 15.

Riducili a cubetti 16.

Sbuccia e taglia finemente la cipolla a dadini 17.

Raccogli in una terrina la dadolata di pomodori 18.

Unisci i peperoncini verdi 19.

Aggiungi la cipolla 20.

Profuma con il prezzemolo e il coriandolo 21, lavati e sminuzzati.

Unisci il peperoncino secco tritato 22.

Aggiusta di sale 23.

Irrora con il succo del lime 24.

Mescola per bene gli ingredienti 25 e tieni da parte.

Trascorso il tempo di cottura, togli la carne dal forno 26.

Prepara la salsa allo yogurt: raccogli lo yogurt greco in una ciotolina 27.

Spremi il succo di mezzo lime 28.

Condisci con un filo d'olio 29.

Aggiusta di sale e di pepe 30.

E mescola per bene per amalgamare gli ingredienti 31.

Assembla i tacos con la carne, il pico de gallo e la salsa allo yogurt 32; disponili quindi su un piatto da portata e servi.

Conservazione

Si consiglia di assemblare i tacos al momento e di consumarli subito per evitare che perdano la loro croccantezza. Il ripieno si conserva in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni massimo.

1
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
1