video suggerito
video suggerito
ricetta

Strudel broccoli e salsiccia: la ricetta del rustico ricco e saporito

Preparazione: 30 Min
Cottura: 65 Min
Riposo: 15
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Eleonora Tiso
16
Immagine

ingredienti

Pasta sfoglia rettangolare
1 rotolo
Broccolo
1
Salsiccia
400 gr
provola a cubetti
200 gr
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
per spennellare
uovo
1

Lo strudel broccoli e salsiccia è un rustico fragrante e gustoso, la variante salata del classico strudel di mele dolce perfetta da portare in tavola in apertura del pasto, per un buffet di festa o all'ora dell'aperitivo. Facilissimo da fare in casa, si compone di un involucro di pasta sfoglia già pronta e un ripieno ricco e appetitoso a base di broccoli, salsiccia sbriciolata e provola a cubetti: per un risultato saporito e filante davvero irresistibile.

Per confezionarlo, ti basterà far rosolare in un tegame con un soffritto di aglio e olio la salsiccia, spellata e sgranata, versare poi il broccolo, precedentemente mondato, ridotto in cimette e scottato in acqua bollente leggermente salata, e unire infine al resto degli ingredienti, una volta tiepidi, la provola, tagliata a cubetti. A questo punto non ti rimarrà che distribuire la farcia sul rettangolo di sfoglia, avvolgere la pasta sul ripieno e spennellare infine il cilindro ottenuto con un uovo leggermente sbattuto. Il passaggio in forno ventilato a 200 °C per una mezz'ora farà il resto, regalando una torta salata dorata e croccante fuori, golosissima al cuore, ottima da proporre anche come piatto unico per un pranzo espresso in famiglia o con gli amici.

A piacere, puoi ultimare la preparazione con semini di sesamo o di papavero, puoi sostituire la provola con la scamorza, la fontina o un altro formaggio a pasta filata, oppure puoi utilizzare al posto della sfoglia una pasta matta o una brisée: da acquistare nei banchi frigo dei supermercati o realizzare con i nostri suggerimenti impastando insieme farina, burro freddo a pezzetti e acqua ghiacciata.

Scopri come preparare lo strudel broccoli e salsiccia seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche lo strudel di funghi e quello di verdure.

Come preparare lo strudel broccoli e salsiccia

Monda i broccoli, dividili in cimette 1 e sbollentali in acqua bollente leggermente salata per 5-6 minuti; quindi scolali e tieni da parte.

Spella le salsicce e sgranale con le mani 2.

In una padella antiaderente fai imbiondire l'aglio con un giro generoso d'olio extravergine di oliva 3.

Aggiungi la salsiccia sgranata 4 e lasciala rosolare su fiamma viva per qualche minuto.

Versa quindi i broccoli scottati 5.

Abbassa leggermente la fiamma e prosegui la cottura per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno 6.

Al termine, aggiusta di sale e di pepe, elimina l'aglio e fai intiepidire; quindi aggiungi la provola a cubetti 7.

Srotola sul piano di lavoro la pasta sfoglia con tutta la sua carta forno 8.

Distribuisci al centro la farcia di broccoli e salsiccia ormai fredda 9.

Avvolgi la sfoglia sul ripieno 10.

Sigilla bene i bordi 11.

Trasferisci lo strudel con tutta la carta forno su una teglia, spennella la superficie con l'uovo leggermente sbattuto 12 e cuoci in forno ventilato a 200 °C per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo, sforna lo strudel broccoli e salsiccia e lascialo riposare per 15 minuti su una gratella. Quindi taglialo a fette 13, porta in tavola e servi.

Consigli

Per un abbinamento sempre vincente tipico della cucina campana, puoi sostituire le cimette di broccolo con i friarielli, da sbollentare per qualche minuto in più o far insaporire in padella con aglio, olio e un pizzico di peperoncino fino a quando non saranno teneri e appassiti.

A piacere, puoi aggiungere al ripieno olive nere snocciolate o delle patate a cubetti mentre, in caso di ospiti vegetariani, puoi omettere l'insaccato e ripassare semplicemente i broccoli su fiamma viva.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
16
api url views