video suggerito
video suggerito
ricetta

Friarielli in padella: la ricetta del contorno tipico della cucina napoletana

Preparazione: 10 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Silvia Ferrau
459
Immagine

ingredienti

Friarielli
500 gr
Aglio
3 spicchi
Peperoncino
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

I friarielli in padella sono un contorno vegetariano semplice e gustoso tipico della cucina napoletana, perfetto da servire, come tradizione partenopea vuole, in accoppiata vincente con una porzione di salsicce, o portare in tavola con fragranti fette di pane tostato, in occasione di un pranzo o una cena con ospiti.

Spesso confuso con altri tipi di ortaggi, friarello è in realtà il termine campano, divenuto ormai di uso comune in tutto lo Stivale, con cui viene chiamata l’infiorescenza della cima di rapa. Una verdura invernale, dal retrogusto leggermente amarognolo, perfetta da abbinare a carni grasse e saporite, o da impiegare come ingrediente in più in innumerevoli preparazioni salate.

Nella nostra ricetta, dopo averli mondati, abbiamo cotto i friarielli, coperti con un coperchio, in un tegame con aglio, olio e un pizzico generoso di peperoncino, in grado di esaltarne il sapore. Una volta pronti, oltre che in abbinamento a secondi di ogni tipo, puoi utilizzarli anche per condire un buon piatto di pasta oppure puoi aggiungerli a una pizza carrettiera.

Se desideri, puoi sbollentare i vegetali in acqua bollente e leggermente salata prima di saltarli sul fuoco, oppure puoi arricchirli con pinoli e uvetta, o altri ingredienti dalle note dolciastre, in grado di mitigarne il gusto.

Scopri come preparare i friarielli in padella seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le orecchiette con le cime di rapa.

Come preparare i friarielli in padella

Monda i friarielli e lavali bene sotto l’acqua corrente 1.

Elimina i gambi più duri e dividi le infiorescenze dalle foglie 2.

In una padella antiaderente versa un filo generoso di olio extravergine di oliva 3.

Unisci gli spicchi d'aglio 4.

Spezia con il peperoncino 5 e fai insaporire per qualche minuto.

Versa nella padella le infiorescenze 6.

Sistema anche le foglie 7.

Aggiusta di sale 8.

Copri con un coperchio 9.

Lascia cuocere per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno; quindi leva dal fuoco 10.

Trasferisci i friarielli su un piatto da portata 11, porta in tavola e servi.

Conservazione

I friarielli in padella si conservano in frigo, in un contenitore ermetico, per 2 giorni massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
459
api url views