ingredienti
  • Farina 0 450 gr • 750 kcal
  • Acqua 350 ml • 750 kcal
  • Lievito di birra 2 gr • 750 kcal
  • Sale fino 8 gr • 21 kcal
  • Zucchero 5 gr • 146 kcal
  • Farina di semola rimacinata di grano duro q.b.
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Sale grosso q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le stecche di Jim sono dei deliziosi e croccanti filoncini di pane, facilissimi da realizzare e molto famosi. Si tratta di pane senza impasto – chiamato anche no-knead bread – ideato da Jim Lahey, panificatore americano che, nel 1987, venne in Italia per imparare l'arte della panificazione: messo a punto questo metodo, è diventato famoso in tutto il mondo. La preparazione di questi filoncini di pane non prevede nessun tipo di lavorazione: gli ingredienti vengono mescolati insieme in circa 10 minuti. L'impasto si mette a lievitare per un tempo abbastanza lungo, di almeno 12 ore, prima di essere cotto in forno. A rendere sfizioso l'impasto è anche la farina di semola con cui viene spolverizzato. Il risultato finale sarà un pane morbido, asciutto e ben alveolato all'interno, con una crosta croccante esterna. Ecco come preparare le stecche di Jim a casa in pochissimi passaggi.

Come preparare le stecche di Jim

Sciogliete il lievito nell'acqua tiepida e versate il tutto in una ciotola con la farina (1). Aggiungete un pizzico di zucchero e il sale e mescolate con un cucchiaio, senza impastare (2). Coprire la ciotola con la pellicola alimentare e lasciate lievitare per 10 ore (3).

Riprendete l'impasto, versatelo su un piano di lavoro spolverato con farina di semola e lavoratelo: prendete i lembi dell'impasto e ripiegateli verso il centro (4). Create una palla, lasciando i bordi dei lembi verso il basso (5). Coprite con una canovaccio di cotone pulito e lasciate lievitare ancora per 2 ore. Dividete l'impasto in 4 parti (6).

Formate dei filoncini e sistemateli sulla teglia da forno. Aggiungete sulla superficie l'olio extravergine d'oliva e un pizzico di sale grosso (7). Cuocete in forno già caldo a 190 °C per circa 20 minuti o fino a doratura. Una volta pronto, lasciatelo raffreddare (8). Le vostre stecche di Jim sono pronte per essere tagliate a fette e gustate (9).  

Consigli

Per la preparazione delle stecche di Jim occorre una farina forte, adatta alla preparazione del pane. Utilizzate quindi la farina 0 oppure la farina manitoba.

La ricetta del pane senza impasto è semplice, ma bisogna calcolare bene i tempi di lievitazione, così da portare le vostre stecche di Jim in tavola ancora calde. Se volete averle pronte per domani a pranzo, cominciate la preparazione verso le 14 del giorno precedente. Se invece volete prepararle per la cena di domani, invece, preparate l'impasto verso le 21-22, dopo cena.

Conservazione

Potete conservare le stecche di Jim per 1-2 giorni all'intero di un sacchetto di carta per alimenti.