ingredienti
  • Pesche noci 2
  • Fragole 8 • 79 kcal
  • Albicocche 2
  • Uva 4 chicchi
  • Kiwi 1 • 40 kcal
  • Succo di limone 1 • 29 kcal
  • Zucchero 2 cucchiai • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spiedini di frutta sono una ricetta fresca e originale, un'idea nuova per servire la frutta in estate, o in altri periodi dell'anno: è possibile infatti preparare anche degli spiedini di frutta invernali, utilizzando la frutta di stagione. Questi colorati e invitanti spiedini di frutta piaceranno tanto anche ai bambini, potete servirli come dopo pasto ma anche come squisito dessert: vi basterà accompagnarli con golose salse al cioccolato, coulis di frutta o caramello. In estate, potete portarli anche in spiaggia, conservati per qualche ora in una borsa termica, così da gustarli freschi.

Come preparare gli spiedini di frutta

Lavate la frutta: sbucciate le pesche, eliminate il nocciolo e tagliatele a cubetti o a fette. Dividete a metà anche le albicocche, eliminare il nocciolo e tagliatele in quattro parti. Eliminate il picciolo dalle fragole e dividetele a metà. Sbucciate i kiwi e tagliateli a tocchetti. Lasciate invece interi i chicchi d'uva. Spremete il succo di limone in una ciotola e aggiungete lo zucchero, mescolatebene fino a farlo sciogliere. Versate ora il succo sulla frutta e mescolate delicatamente: in questo modo la frutta non si annerirà. Cominciate a comporre gli spiedini infilzandoli su stecchini lunghi in legno, alternando i pezzi di frutta. Servite subito, oppure conservate per qualche ora in frigo prima di gustarli.

Consigli

Potete preparare gli spiedini con qualsiasi tipo di frutta, in base alla stagione o ai gusti personali: melone, anguria, mela, arancia, lampone, mandarino, banana, ananas, tutti frutti ideali per questo tipo di preparazione.

Per donare un tocco aromatico ai vostri spiedini di frutta, aggiungete qualche fogliolina di menta.

Potete accompagnare gli spiedini di frutta con lo yogurt, con una salsa di frutti rossi o con del cioccolato, per renderli più golosi.

Se volete servirli come dessert, potete preparare gli spiedini di frutta caramellati. Vi basterà preparare uno squisito caramello, per decorare poi gli spiedini di frutta. Versatelo ben caldo a filo, aiutandovi con un cucchiaio. Lasciate raffreddare per alcuni minuti e poi servite.

In alternativa potete preparare una salsa di cioccolato: sciogliete il cioccolato a bagnomaria, aggiungete la panna liquida e lasciate intipidire. Versate poi a filo sugli spiedini e guarnite, se volete, con della granella di nocciole, per donare una nota croccante ai vostri spiedini di frutta.

Come conservare gli spiedini di frutta

Gli spiedini di frutta vanno consumati subito dopo la preparazione per gustarli al meglio. Potete però conservarli in frigo per alcune ore, coperti con pellicola trasparente, prima di servirli.