video suggerito
video suggerito
ricetta

Spiedini di agnello: la ricetta del secondo veloce e saporito

Preparazione: 10 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
14
Immagine

ingredienti

Polpa di agnello
1 kg
Olio extravergine di oliva
6 cucchiai
Limoni
2
origano secco
1 cucchiaino
Sale
q.b.
pepe
q.b.
per accompagnare
Cetrioli
2-3
Limone
1

Gli spiedini di agnello sono un secondo semplice e gustoso, perfetto da portare in tavola per il pranzo di Pasqua o Pasquetta in alternativa al classico cosciotto di agnello al forno. Ideali da proporre anche per una cena veloce in famiglia o con gli amici, sono ottimi in accompagnamento a fettine di pane casereccio e al contorno di stagione preferito.

Prepararli non richiede alcuna abilità particolare, ma l'unica accortezza di far marinare la polpa di agnello in frigo, tagliata a cubotti e coperta con pellicola trasparente, con olio extravergine di oliva, origano, succo di limone e una macinata di pepe fresco: in questo modo si stempererà il retrogusto deciso dell'ovino e le carni risulteranno morbide e succose. Trascorso il tempo di riposo, ti basterà infilzare i bocconcini di agnello negli appositi spiedi di legno e grigliarli poi su una piastra rovente fino a quando non saranno ben rosolati, ma tenerissimi e scioglievoli in bocca. Una volta pronti, puoi servirli come piatto unico insieme a una porzione di riso basmati bollito oppure puoi consumarli all'ora dell'aperitivo in abbinamento a un dressing allo yogurt ed erba cipollina.

Chi desidera potrà sostituire il succo del limone previsto per la marinatura con del vino bianco secco, oppure potrà arricchire il tutto con qualche fogliolina di salvia, un rametto di rosmarino, del timo sfogliato o uno spicchio d'aglio a lamelle. Se non ami il sapore dell'agnello, puoi optare per il pollo, il manzo, il tacchino o il maiale mentre, a piacimento, puoi cuocere gli spiedini in forno caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Per evitare che gli spiedi di legno si brucino in cottura, ti suggeriamo di immergerli in acqua fredda almeno 10-15 minuti prima di procedere con la preparazione.

Scopri come preparare gli spiedini di agnello seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche gli arrosticini oppure cimentati con lo spezzatino di agnello.

Come preparare gli spiedini di agnello

Taglia la polpa di agnello a cubotti regolari 1.

Raccoglila in una terrina e irrorala con il succo dei limoni filtrato 2.

Profuma con un cucchiaino raso di origano secco 3.

Spezia con una macinata di pepe in grani 4.

Versa l'olio extravergine di oliva 5.

Mescola accuratamente con un cucchiaio 6.

Copri con un foglio di pellicola trasparente 7 e lascia marinare la carne in frigo per circa 40 minuti.

Un quarto d'ora prima di iniziare a realizzare gli spiedini di agnello, metti in ammollo in acqua fredda gli stecchini lunghi in legno 8: in questo modo non si bruceranno durante la cottura.

Trascorso il tempo di riposo, sgocciola la carne dal liquido della marinatura e componi gli spiedini 9.

Sistema gli spiedini, uno accanto all'altro, su una piastra rovente 10 e lasciali rosolare per qualche istante.

Aggiusta quindi di sale 11.

Gira di tanto in tanto gli spiedini 12, così da garantire una rosolatura uniforme, e prosegui la cottura per una decina di minuti.

Una volta pronti 13, spegni la fiamma e leva dal fuoco.

Disponi gli spiedini di agnello ben caldi su un piatto da portata e accompagnali con fettine di limone e un'insalata di cetrioli 14. Porta in tavola e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
14
api url views