ingredienti
  • Acqua 450 ml • 0 kcal
  • Caffè della moka 250 ml (circa 6 tazzine) • 1 kcal
  • Zucchero 250 gr • 380 kcal
  • Panna fresca liquida 150 ml • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il sorbetto al caffè è un dolce al cucchiaio aromatico e irresistibile, una variante del classico sorbetto al limone, ideale da servire a fine pasto al posto della classica tazzina di caffè. Un dessert fresco e delizioso, a metà tra la granita e il gelato, ottimo da gustare nelle calde giornate estive. Nella nostra ricetta abbiamo realizzato il sorbetto al caffè senza gelatiera, ma potete prepararlo anche con la gelatiera, per abbreviare i tempi di preparazione. In ogni caso vi occorreranno solo caffè della moka, zucchero, acqua e panna fresca liquida. Una volta pronto, servitelo nelle coppette, decorato semplicemente con qualche chicco di caffè, con panna montata e cacao in polvere, oppure con scaglie di cioccolato fondente, per una presentazione più scenografica.

Potete aromatizzare il vostro sorbetto al caffè con il liquore che preferite: aggiungetene 2 cucchiai a fuoco spento. Se volete utilizzare la gelatiera, aggiungete il composto e azionatela fino a ottenere la cremosità desiderata: in questo caso saltate il passaggio nel congelatore.

Se cercate una preparazione estiva a base di caffè, provate anche la crema di caffè in bottiglia, una crema fredda semplice e golosa, pronta in pochissimo tempo. Se volete realizzare un dessert al caffè senza panna, invece, provate la crema di caffè all'acqua, leggera e deliziosa.

Come preparare il sorbetto al caffè

Preparate il caffè con la moka (1) e tenetelo da parte. Mettete l'acqua in una pentola con lo zucchero e il caffè e mescolate con una frusta a mano (2) fino a portare lo sciroppo al bollore. Spegnete il fuoco e aggiungete la panna fresca liquida a temperatura ambiente, sempre mescolando con la frusta, quindi fate raffreddare. Versate il composto in una vaschetta di metallo e mettete nel congelatore per almeno 6 ore: tirate il contenitore fuori dal freezer ogni 2 ore e mescolate il sorbetto con una frusta. Continuate fino a ottenere la consistenza tipica del sorbetto. Il vostro sorbetto al caffè è pronto per essere servito, guarnito come più vi piace (3).

Conservazione

Potete conservare il sorbetto al caffè in freezer fino a 1 mese, ben coperto.