ingredienti
  • Latte di cocco 300 ml
  • Fragole 220 gr, fresche • 79 kcal
  • Yogurt bianco 125 gr, facoltativo • 146 kcal
  • Miele 50 gr • 304 kcal
  • Banana 1/2 molto matura • 65 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lo smoothie è una bevanda dietetica a base di frutta o di verdura ("smooth" significa leggero), ed è un concentrato di vitamine dalla consistenza densa servito con cubetti di ghiaccio. Sono diversi dai frullati perché non si preparano con il latte e non sono come i milkshake perché non si utilizzano gelato e panna. Inoltre gli smoothies non vanno confusi con i centrifugati perché la frutta non viene estratta a freddo.

Gli smoothies si fanno con lo yogurt o, come nel nostro caso, anche con latte di cocco e, per prepararli, è necessario utilizzare preferibilmente frutta fresca (anche congelata) o verdura di stagione, se volete fare dei detox smoothies.

Lo smoothie nasce negli Stati Uniti negli anni '40 e la sua ricetta comparve proprio nel ricettario del Blender, un mixer da cucina commercializzato da Waring Blendor. A partire dagli anni '60 divenne molto popolare, soprattutto tra macrobiotici, hippies e vegetariani, e oggi si può dire che lo smoothie ha seguaci in tutto il mondo.

Come preparare lo smoothie in casa

Inserite gli ingredienti nel boccale del frullatore ad immersione. Aggiungete le fragole tagliate a pezzi

Aggiungete lo yogurt, che può essere anche vegetale o al gusto che preferite. Unite il miele o un dolcificante che più preferite e, infine, il latte di cocco e mezza banana.

Frullate il composto per ottenere lo smoothie.

Con questo stesso procedimento, potrete fare degli smoothies di verdura gustosi e colorati con pomodori, insalata, cetrioli insaporendoli con basilico e menta oppure potete fare degli smoothies di frutta e verdura, ad esempio arancia e carote, oppure usare spezie come cannella e zenzero.

Consigli

Se non avete il frullatore, potete usare un robot da cucina che riesca, però, a mixare la frutta congelata.

Per avere uno smoothie più denso, potete usare uno yogurt greco fatto in casa e il latte di mucca, mentre, invece, se lo volete più liquido, aggiungete 100 ml di succo di frutta.

Per fare uno smoothie più fresco e corposo, potete congelare la banana e le fragole e utilizzarle già congelate per frullarle.

Decorate il bicchiere con una fragolina, tagliata in mezzo, da poggiare sul bordo di ogni bicchiere e avrete una merenda fresca e dissetante.