ingredienti
  • Pan bauletto 10 fette
  • Prosciutto cotto a cubetti 130 gr • 43 kcal
  • Formaggio morbido a cubetti 130 gr
  • Latte 125 ml • 79 kcal
  • Yogurt 120 gr
  • Olio extravergine di oliva 45 gr • 21 kcal
  • Spinacini freschi 30 gr • 250 kcal
  • Uova 3 • 79 kcal
  • Parmigiano grattugiato q.b. • 899 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lo sformato di pane è una ricetta semplice e sfiziosa, ideale da servire come antipasto o come piatto unico per una cena veloce e saporita. Nella nostra preparazione abbiamo utilizzato il pan bauletto, ma potete prepararlo anche con il pane raffermo, così da realizzare una ricetta da riciclo. Potete farcire il vostro sformato di pane con prosciutto, formaggio e spinaci, come nella nostra versione, o con gli ingredienti che preferite e che avete a disposizione. Cuocetelo in forno e gustatelo caldo e filante. Ecco i passaggi per prepararlo.

Come preparare lo sformato di pane con prosciutto e formaggio

Tagliate il pan bauletto a fette dello stesso spessore (1). Sbattete le uova con il latte, l'olio extravergine di oliva, il sale e lo yogurt (2) fino a ottenere un composto omogeneo (3).

Aggiungete gli spinacini freschi lavati, scolati e ridotti a pezzetti (4), continuando a mescolare. Posizionate le fette di pan bauletto nella teglia (5) e versateci sopra il composto di uova (6).

Distribuite in superficie i cubetti di formaggio e di prosciutto, quindi cospargete il parmigiano grattugiato (7). Cuocete in forno a 190 °C per 25 minuti. Una volta pronto, lasciatelo intiepidire (8). Il vostro sformato di pane è pronto per essere servito (9).

Consigli

Se utilizzate del pane raffermo, ammorbidite le fette di pane nel latte o nell'acqua prima di utilizzarle come base per il vostro sformato.

Per la farcitura potete utilizzare i salumi e i formaggi che preferite, oppure realizzare lo sformato di pane solo con le verdure di stagione che avete a disposizione.

Se vi è piaciuta questa preparazione, provate anche la parmigiana di pane raffermo, altra ricetta da riciclo semplice e gustosa ottima come idea salva-cena.

Conservazione

È consigliabile consumare lo sformato di pane subito dopo la preparazione. Se dovesse avanzare potete conservarlo per 1 giorno coperto con pellicola trasparente: riscaldatelo in forno per pochi minuti, prima di gustarlo.