ingredienti
  • Fettine di vitello 500 gr • 43 kcal
  • Gherigli di noci 100 gr
  • Latte 1 bicchiere • 42 kcal
  • Farina 00 q.b. • 36 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Basilico q.b. • 15 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le scaloppine con noci e latte sono un secondo piatto gustoso e facile da preparare: con pochissimi ingredienti realizzerete delle scaloppine succulente e saporite, che conquisteranno i vostri ospiti. Le fettine di vitello saranno passate nella farina e poi cotte con noci e latte: in questo modo la carne sarà tenera e saporita. Una volta pronte, gustate le scaloppine con noci e latte ben calde, con la cremina di noci morbida e profumata. Ecco come prepararle in pochi e semplici passaggi.

Come preparare la scaloppine con noci e latte

Infarinate le fettine di carne (1). Mettete un filo d'olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente. Unite i gherigli di noce sbriciolati e tostateli (2). Aggiungete le fettine di carne e cuocetele per 5 minuti, rigirandole almeno una volta, fino a quando non saranno ben dorate su entrambe i lati (3).

Aggiungete un bicchiere di latte e il pepe (4), quindi lasciate cuocere con il coperchio a fuoco medio per circa 20 minuti, o fino a quando non si sarà formata una bella cremina (5). Salate e servite con qualche foglia di basilico. Le vostre scaloppine noci e latte sono pronte per essere gustate ben calde (6).

Consigli

Se il latte dovesse asciugarsi troppo in cottura, potete aggiungerne un altro po'. In alternativa potete aggiungere anche un po' di ricotta o di formaggio spalmabile: le scaloppine saranno ancora più cremose.

Chi preferisce potrà frullare i gherigli di noci insieme al latte: aggiungete il mix sulle scaloppine, dopo averle rosolate in padella, e proseguite la cottura come da ricetta. In alternativa potete realizzare la salsa di noci e utilizzarla come condimento. Potete prepararla anche qualche giorno prima e conservarla in frigo: in questo caso riscaldatela e versatela in padella sulle scaloppine.

Potete sostituire l'olio extravergine d'oliva con una noce di burro, se preferite.

In alternativa potete preparare le scaloppine con crema di funghi, un'altra variante gustosa e raffinata delle classiche scaloppine al limone, da preparare in pochissimo tempo.

Conservazione

Consumate le scaloppine con noci e latte subito dopo la preparazione. Se dovessero avanzare, potete conservarle in frigo per 2 giorni, all'interno di un contenitore ermetico.