ricetta

Sauté di cozze: la ricetta facile e gustosa con vino bianco e prezzemolo

Preparazione: 20 Min
Cottura: 5 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
25
Immagine
ingredienti
Cozze
1,5 kg
Aglio
2 spicchi
Vino bianco secco
1 bicchiere
Prezzemolo fresco tritato
q.b.
Olio extravergine di oliva
5 cucchiai
Sale
q.b.
pepe
q.b.
peperoncino (a piacere)
q.b.

Il sauté di cozze è un piatto tipico della cucina italiana, in particolare del Sud Italia. Una pietanza dal sapore delicato, ideale durante la stagione estiva, da servire come antipasto o secondo. Si prepara velocemente e occorrono pochi e semplici ingredienti: cozze, aglio, prezzemolo, olio extravergine di oliva, vino bianco e pepe. Il termine sauté deriva dal francese e sta a indicare questo particolare metodo di cottura in cui i molluschi, soprattutto cozze e vongole, vengono saltati in padella a fuoco vivo: una tecnica in cui si utilizza anche poco condimento, quindi considerata leggera e salutare.

Per un risultato impeccabile, è importante che le cozze siano freschissime e, al momento dell'acquisto, presentino i gusci intatti, ben chiusi, lucidi e privi di crepe o buchi. Questi dovranno aprirsi solo al momento della cottura, che avverrà a fiamma piuttosto vivace. Preferisci sempre la pulizia manuale a quella automatica: quest'ultima comporta la fuoriuscita del liquido contenuto all'interno dei molluschi, rendendole più asciutte e meno gustose.

A piacere, se ami i sapori piccanti, puoi aggiungere anche un pizzico di peperoncino fresco o in polvere. Puoi unire anche dei pomodorini freschi o della passata in conserva, così da realizzare una variante al pomodoro. Scopri come preparare il sauté di cozze seguendo passo passo procedimento e consigli. Non perderti anche l'impepata di cozze e il sauté di vongole, specialità tipiche della tradizione campana.

Come preparare il sauté di cozze

Lava le cozze sotto acqua corrente fredda e raschia la superficie con una paglietta o con un coltello. In questo modo eliminerai tutte le impurità. Elimina anche la barbetta che si trova alla cerniera del guscio 1.

Scalda l'olio in una padella capiente e aggiungi l'aglio, pelato e tritato, e il peperoncino, se preferisci 2.

Unisci anche le cozze 3 e copri con un coperchio. Fai cuocere per circa 3 minuti a fuoco vivo.

Solleva poi il coperchio ed elimina le cozze che sono rimaste chiuse. Aggiungi il vino bianco 4, fai sfumare e lascia insaporire per un paio di minuti.

Una volta pronte, cospargi le cozze con un po' di prezzemolo tritato 5 e una macinata di pepe.

Il sauté di cozze è pronto per essere gustato 6.

Conservazione

Si consiglia di preparare il sauté di cozze e consumarlo ben caldo e al momento.

25
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
25