Salmone impanato al forno: la ricetta per farlo gratinato con crosticina croccante

Preparazione: 15 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Michele Ghedini
31
Immagine

Il salmone impanato al forno è un secondo piatto di pesce sfizioso e ricco di gusto: pronto in pochi minuti, è perfetto da preparare all'ultimo momento per un pranzo o una cena di famiglia, e piace molto anche ai bambini. Noi abbiamo panato un filetto di salmone fresco – ma va bene anche il salmone surgelato – con un pangrattato aromatizzato con prezzemolo e scorza di limone e, per rendere il piatto ancor più invitante, lo abbiamo accompagnato con un contorno di patate novelle arricchite dalla stessa panatura.

Prepararlo è davvero semplicissimo: dopo aver realizzato la panatura, ti basterà distribuirla sulle patate e infornarle. Nel frattempo potrai dedicarti al salmone, dividendolo in tranci e ricoprendo anch'essi con il pangrattato; quando le patate saranno quasi pronte, potrai mettere in teglia anche il salmone, lasciandolo cuocere per 15-20 minuti, a seconda della grandezza dei tranci.

Il risultato sarà un salmone gratinato davvero squisito, tenero all'interno e piacevolmente croccante all'esterno: scopri come prepararlo con le indicazioni di chef Michele Ghedini, che ci guiderà passo passo nella realizzazione di questo piatto di pesce semplice e saporito.

Se questa ricetta ti è piaciuta, prova anche il filetto di salmone ai pistacchi e il salmone in crosta, avvolto da un croccante guscio di pasta sfoglia.

ingredienti
Salmone
800 gr
Patate Novelle
500 gr
Pangrattato
150 gr
Limone (scorza)
1
Prezzemolo fresco
q.b.
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Per servire (opzionale)
Lattughino
100 gr

Come preparare il salmone gratinato al forno

Inizia a preparare il salmone impanato al forno proprio dalla pulizia del salmone: per prima cosa rimuovi le lische con l'apposito strumento o con l'aiuto di una pinzetta, quindi con un coltello ben affilato stacca la pelle praticando un taglio di qualche cm tra questa e la carne 1.

A questo punto afferra con un pezzo di carta assorbente la parte di pelle staccata e tira delicatamente verso di te, mantenendo il coltello fermo e leggermente inclinato 2. Una volta rimossa tutta la pelle, tampona il filetto con altra carta da cucina e conservalo in frigorifero.

Prepara ora la panatura aromatica mescolando il pangrattato con il prezzemolo, la scorza di limone e un pizzico di sale 3.

Passa quindi al contorno: sbuccia le patate novelle e tagliale a tocchetti 4.

Condiscile con sale, olio e la panatura aromatica, poi disponile su una teglia foderata con carta forno 5 e cuocile a 180 °C per 30 minuti.

Nel frattempo, dividi il salmone in quattro filetti uguali e spennellali con l'olio 6.

Cospargili con la panatura aromatica 7 e ultima con un bel giro d'olio. Per ottenere una crosticina croccante è importante distribuire l'olio uniformemente; un piccolo trucchetto è aggiungerlo direttamente alla panatura, mescolando bene.

Quando le patate saranno quasi pronte, estraile e aggiungi anche il salmone in teglia 8. Cuocilo per circa 15 minuti, o fin quando l'interno non diventerà rosa e la panatura ben dorata. Fai attenzione a non cuocerlo troppo, per evitare che diventi secco e stopposo.

Il salmone impanato al forno con patate è pronto: servilo insieme a del lattughino fresco 9 o ciò che preferisci.

Consigli

A seconda dei tuoi gusti, puoi arricchire la panatura con altre erbe aromatiche come timo, salvia, aneto o erba cipollina, o anche profumarla con paprica e aglio in polvere, eliminando in questo caso la scorza di limone.

Puoi anche preparare il salmone panato senza patate, abbinandolo ad un contorno a tua scelta, e cuocerlo in friggitrice ad aria, sempre a 180 °C per una quindicina di minuti. In alternativa, quando non ti va di accendere il forno puoi rosolarlo in padella con un filo d'olio, girandolo man mano su tutti i lati per cuocerlo a puntino.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
31