ricetta

Salmone all’arancia: la ricetta del secondo piatto semplice e profumato

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
101
Immagine
ingredienti
Salmone
4 tranci
Arance
3
Prezzemolo fresco
1 mazzetto
Farina 00
q.b.
Burro
q.b.
Sale fino
q.b.

Il salmone all'arancia è un secondo piatto semplice ma raffinato: una ricetta ideale per quando avete ospiti a cena ma poco tempo per cucinare. In pochi minuti, infatti, porterete in tavola un piatto profumato e stuzzicante: basteranno pochi e semplici ingredienti per realizzarlo. Nella nostra ricetta, il salmone viene cotto brevemente in padella e poi sfumato prima con il succo di arancia, poi con un mix di miele e salsa di soia, in modo da realizzare una golosa glassatura: il risultato sarà un piatto davvero invitante, da accompagnare con un buon bicchiere di vino bianco.

Per preparare il piatto potete acquistare un trancio di salmone fresco, oppure surgelato: la cosa importante sarà, in questo secondo caso, scongelarlo correttamente. Se utilizzate il salmone fresco, assicuratevi che sia stato prima abbattuto e spinato: potete pulirlo da voi, oppure farvelo pulire in pescheria. Potete utilizzare sia il filetto di salmone, sia i fiori di salmone, cioè il filetto già tagliato a tranci. Per quanto riguarda invece il condimento, usate delle arance succose ma non troppo mature; se non amate il miele e la salsa di soia, potete anche procedere senza glassatura finale: sarà comunque squisito. Se preferite, potete usare l'olio extravergine d'oliva al posto del burro. Naturalmente, potete sostituire l'arancia con altri agrumi, secondo i vostri gusti: andranno bene anche mandarini, limoni, pompelmi.

Se vi piace questo pesce ricco di benefici, potete gustarlo anche in versione tartare, magari con la variante che prevede anche l'avocado, oppure provare la ricetta del salmone in padella con pomodorini e olive. Ecco come realizzare il salmone all'arancia alla perfezione.

Come preparare il salmone all'arancia

Pulite il filetto di salmone, nel caso in cui non l'aveste comprato già pulito, estirpando le spine con una pinzetta 1.

Sciogliete il burro in un tegame capiente e antiaderente 2. Fatevi rosolare uno spicchio di aglio in camicia e poi toglietelo dalla padella.

Mettete il salmone in padella con la pelle rivolta verso l'alto per 3 minuti, quindi giratelo 3 e cuocetelo sulla pelle per altri 2 o 3 minuti.

Nel frattempo, spremete l'arancia 4, filtrando il succo in modo da eliminare filamenti e semini.

Aggiungete il succo d'arancia nella padella 5.

Cuocete con il salmone per 1-2 minuti o fino a quando il liquido si è ridotto della metà 6.

Spostate il salmone sul lato della padella, quindi aggiungete il miele diluito in un dito di acqua 7.

Aggiungete anche la salsa di soia 8. Fate cuocere per addensare la salsa, bagnando spesso il salmone in superficie.

Una volta cotto, mettete il salmone in un piatto, accompagnandolo con un'insalata fresca e servite 9.

Conservazione

Potete conservare il salmone all'arancia in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore ermetico.

101
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
101