ricetta

Salame di cioccolato al caffè: la ricetta del dolce goloso e aromatico

Preparazione: 20 minuti + 2 ore di riposo
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Fabiola Fiorentino
50
Immagine
ingredienti
Cioccolato fondente
250 gr
Caffè
70 gr
Burro ammorbidito
30 gr
Biscotti secchi (tipo digestive)
250 gr
Zucchero a velo
75 gr
Cacao amaro in polvere
10 gr
Per spolverizzare
Zucchero a velo
q.b.

Il salame di cioccolato al caffè è un dolce goloso e dall'aroma intenso, una variante del classico salame di cioccolato pensata appositamente per gli amanti di questa bevanda. Semplice e veloce da realizzare, non prevede nessuna cottura ed è senza uova. Vi basterà mescolare i biscotti sbriciolati con cioccolato fondente fuso, caffè, zucchero a velo, burro e cacao amaro in polvere, dargli la tipica forma a salsicciotto e lasciarlo riposare in frigorifero per un paio di ore, giusto il tempo che il composto si compatti.

Amato da grandi e piccini, è immancabile alle feste di compleanno e alle ricorrenze speciali, come Natale o Pasqua. È ideale da gustare a merenda, insieme a una tazza di tè bollente, o da offrire a conclusione del pasto, magari insieme a una tazzina di espresso.  Ne esistono numerose versioni differenti ma l'unione del caffè con il cioccolato renderà il dessert aromatico e davvero irresistibile. Per renderlo adatto ai più piccoli di casa, potete utilizzare del decaffeinato, del caffè d'orzo oppure del ginseng. Potete arricchirlo con della granella di frutta secca, come mandorle, nocciole o pistacchi, o con dei frutti rossi liofilizzati.

Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il salame di cioccolato al caffè

Tritate finemente il cioccolato 1.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria 2.

Sbriciolate grossolanamente i biscotti 3.

Mettete il burro morbido all’interno di una terrina 4.

Unite lo zucchero a velo 5.

Mescolate con una frusta 6.

Versate il cioccolato fuso 7.

Unite il caffè 8.

Aggiungete il cacao amaro in polvere 9.

Completate con i biscotti sbriciolati 10.

Mescolate per uniformare gli ingredienti 11.

Versate il composto in un foglio di carta forno e con le mani cercate di conferirgli una forma allungata 12.

Avvolgetelo nella carta forno come una caramella e sigillate le estremità 13. Trasferite il salame in frigorifero e lasciate riposare per 2 ore.

Al momento di servite, spolverizzate con abbondante zucchero a velo e tagliate a fette 14.

Conservazione

Il salame di cioccolato al caffè può essere conservato in frigorifero, all’interno di un contenitore ermetico, per massimo 3 giorni. In alternativa, potete congelarlo per circa 1 mese.

50
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
50