ricetta

Saccottini: la ricetta dei dolci lievitati ideali per la colazione

Preparazione: 180 Min
Cottura: 20 Min
Prima: 1 Ora
Seconda: 1 Ora
Difficoltà: Media
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
21
Immagine

I saccottini sono dolci da colazione di pasta brioche lievitata, soffici e burrosi: rettangoli farciti con cioccolato fondente da accompagnare a un buon cappuccino. La ricetta non è semplice e richiede tempi di attesa abbastanza lunghi, ma seguendo i passaggi non avrete problemi a ottenere dei saccottini soffici all'interno con la crosticina croccante e leggera all'esterno. Rispettate i tempi di riposo per far crescere l'impasto e preparate la crema pasticcera per arricchire la farcitura. Perfetti per la merenda dei bambini, da provare anche con ripieno di mela.

ingredienti
Per l'impasto
Farina 00
300 gr
Latte
500 ml
Burro
50 gr
Zucchero
50 gr
Lievito di birra secco
3 gr
uovo
1
Per il ripieno
Gocce di cioccolato fondente
70 gr
Crema pasticcera
300 gr
Per guarnire
Mandorle a scaglie
q.b.

Come preparare i saccottini

In una ciotola versate la farina e fate un foro al centro 1; aggiungete il lievito di birra secco 2, lo zucchero e il latte precedentemente intiepidito 3.

Versate poi il burro fuso 4 e l'albume di 1 uovo 5. Mescolate prima con una forchetta 6.

Proseguite a lavorare con le mani fino a ottenere un impasto compatto ed elastico 7. Mettete a lievitare per un'ora 8; trascorso il tempo di lievitazione dividete l'impasto in due parti 9.

Lavorate ogni metà in modo da formare due palline 10 e stendete ognuna in un rettangolo, fino a formare una sfoglia di uno spessore di qualche millimetro 11. Distribuite la crema pasticcera con un sac à poche su una metà della sfoglia 12.

Aiutandovi con un cucchiaio, livellate la crema 13. Cospargete con gocce di cioccolato 14. Ripiegate la sfoglia su se stessa a chiudere il ripieno 15.

Rimuovete le estremità prive di farcia 16 e dividete ogni sfoglia in 3 parti 17: otterrete quindi 6 saccottini. Fate lievitare per un'altra ora. Disponeteli su una teglia rivestita di carta forno  e spennellate ogni saccottino con il tuorlo d'uovo 18.

Cospargete le mandorle a lamelle 19 e cuocete in forno statico a 180 °C per 20 minuti. I fagottini dovranno apparire ben scuri in superficie: nel caso in cui non abbiano ancora ultimato la cottura, proseguite per altri 5 minuti 20. Spolverizzate con zucchero a velo e serviteli ancora tiepidi 21.

Conservazione

I saccottini si conservano sotto una campana di vetro per circa 2 giorni; si consiglia tuttavia di consumarli caldi appena sfornati, per poterne assaporare a pieno la fragranza. Potete congelarli già cotti e poi scaldarli in forno.

21
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
21