ingredienti
  • Patate 350 gr • 750 kcal
  • Speck a fette sottili 100 gr
  • Provola 100 gr • 21 kcal
  • Grana grattugiato 2 cucchiai
  • pangrattato integrale 80 gr
  • uovo 1 • 15 kcal
  • Sale q.b. • 286 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il rotolo di patate con speck e provola è una antipasto semplice da realizzare ma di grandissimo effetto, che conquisterà grandi e piccini per la crosticina dorata e il cuore tenero. Nella nostra ricetta un morbido impasto a base di patate, uova e grana viene farcito con fettine di formaggio, arrotolato e poi avvolto dal salume. Qualche minuto di cottura in forno e il risultato finale sarà irresistibilmente croccante all'esterno e filante e cedevole all'interno. Una pietanza gustosa e sfiziosa, perfetta da servire come antipasto in occasione di un pranzo speciale o una giornata di festa. Ecco come prepararlo alla perfezione.

Come preparare il rotolo di patate con speck e provola

Portate a ebollizione abbondante acqua leggermente salata. Nel frattempo pelate le patate e tagliatele a cubetti (1).

Tuffate i cubetti di patata nell’acqua bollente (2) e lessateli per circa 10 minuti, o comunque finché non saranno morbidi.

Tagliate a fettine sottili la provola (3) e tenetela da parte.

Foderate una teglia con un foglio di carta forno e disponete sopra le fette di speck, sovrapponendole leggermente, e formando una sorta di rettangolo (4).

Quando i cubetti di patata saranno morbidi, scolateli, raccoglieteli in una ciotola e schiacciateli con i rebbi di una forchetta fino a ottenere una purea (5).

Aggiungete il parmigiano e l’uovo, e mescolate per bene; versate il pangrattato (6), aggiustate di sale e di pepe e amalgamate ancora fino a ottenere un impasto omogeneo ma morbido.

Distribuite il composto di patate sul rettangolo di speck, formando uno strato uniforme (7).

Coprite con le fette di provola (8).

Aiutandovi con la carta forno, avvolgete il rotolo su se stesso partendo dal lato lungo (9).

Una volta formato il rotolo, chiudete a caramella gli estremi della carta forno (10), quindi infornate a 180 °C e fate cuocere per circa 20 minuti.

rotolo di patate con speck e provola

A cottura ultimata, sfornate il rotolo di patate e lasciatelo riposare per qualche minuto, quindi eliminate la carta forno e servitelo, tagliato a fette piuttosto spesse (11).

Consigli

Il composto a base di patate dovrà essere morbido ma comunque consistente e lavorabile: nel caso in cui dovesse attaccarsi alle mani, potete aggiustare la consistenza aggiungendo altro pangrattato. È preferibile utilizzare delle patate a pasta gialla che, sode e asciutte, si prestano perfettamente a questo genere di preparazioni.

Il rotolo di patate con speck e provola è davvero molto versatile: per la farcitura noi abbiamo scelto la provola, ma voi potete sostituirli con la scamorza o altri formaggi a pasta morbida. Lo speck, invece, con del prosciutto crudo o cotto.

Nel caso in cui vi fossero avanzate alcune fette di rotolo, disponetele in una teglia da forno leggermente imburrata, cospargetele con qualche fiocchetto di burro e un po' di parmigiano grattugiato e fate gratinare in forno per qualche minuto.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il rotolo di patate al forno e il polpettone di patate in crosta.

Conservazione

Il rotolo di patate con speck e provola può essere conservato, in un contenitore con chiusura ermetica, per 2-3 giorni in frigorifero.