21 Ottobre 2022 16:00

Ritratti e quadri nella schiuma del cappuccino: questo artista del latte è un fenomeno

Si chiama Latte Art la forma artistica di cui un barista di Toronto si è fatto esponente. Lui è Brian Leonard ed è in grado di eseguire, sulla schiuma del cappuccino e del latte macchiato, ritratti di celebrità o famosi quadri in miniatura.

A cura di Alessandro Creta
221
Immagine
Dal profilo Instagram di Brian Leonard

Immaginate di iniziare la giornata bevendo un cappuccino con riprodotto, sulla schiuma, il vostro ritratto. Per chi è a Toronto tutto ciò è possibile, basta recarsi nel bar-caffetteria dove lavora Brian Leonard, un esponente della Latte Art capace di realizzare autentiche opere d'arte con appena dei coloranti alimentari.

Immagine
Con Meryl Streep – Dal profilo Instagram di Brian Leonard

La Gioconda o l'Urlo di Munch, ma anche ritratti di celebrità come Jennifer Lopez, Matt Damon o Meryl Streep (che lo ha definito "un genio"), passando per splendidi paesaggi e animali vari (gli elefanti sembrano essere i suoi preferiti). Sono solamente alcune delle creazioni di un barista con una particolare predisposizione artistica. Lui si chiama Brian Leonard e lavora in un bar di Toronto, dove a sua volta è diventato per certi versi una celebrità. Il suo indiscusso talento, infatti, è quello di ricreare sulla schiuma dei cappuccini o latte macchiati dei veri e propri ritratti o copie di quadri famosi, adoperando dei coloranti alimentari e facendo ricorso a tanta manualità, oltre a un'imprescindibile pazienza, necessaria e fondamentale per un tal lavoro di fino. Il tutto unito a una buona dose di velocità: Brian infatti realizza le sue opere d'arte in meno di due minuti, lasciando stupefatti e increduli i clienti. Una dote del genere non poteva non diventare virale, e infatti il barista-artista di Toronto sui social è diventato una star: oltre 30 mila follower solo sul suo account Instagram (il suo nickname Baristabrian), dove posta le opere d'arte realizzate e colleziona migliaia e migliaia di like.

Brian Leonard e i ritratti realizzati sulla schiuma

Leonard sostiene di essere sempre stato creativo. Ricorda di aver disegnato unicorni in tutta la casa nel corso sua infanzia, usando le pareti dietro i televisori e le porte come tele speciali e improvvisate. La sua vena artistica è stata alimentata attraverso lezioni alla Beaverbrook Art Gallery (sempre in Canada), poi la scelta di applicare quanto imparato nel campo della caffetteria.

"Mi piace chiedere alle persone se c'è qualcosa che posso fare per loro – ha detto in un'intervista – molte volte però non capiscono cosa intendo quando dico: ‘C'è qualche disegno che posso mettere nel tuo caffè?'". Si tratta, comprensibilmente, di una forma d'arte decisamente estemporanea e destinata a durare solo qualche manciata di secondi. Il tempo di bere il cappuccino, o il caffè latte, e la creazione non c'è più. Questo, però, non sembra interessare particolarmente Brian: "Ciò che faccio non è destinato a durare. È lì solo per fare impressione e poi per essere goduto. È arte bevibile".

Immagine
Con Renée Zellweger– Dal profilo Instagram di Brian Leonard

Scorrendo il suo profilo Instagram la quantità di celebrità alle quali ha riservato un ritratto è davvero impressionante. Tanti i selfie di attori assieme al loro speciale ritratto e all'autore dei disegni. Daniel Radcliffe, vale a dire la personificazione di Harry Potter, così come Eddie Murphy, Kristen Stewart, Timothée Chalamet o Peter Dinklage; il Tyrion Lannister de Il Trono di Spade solo per citarne alcuni.

221
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
221