ricetta

Risotto zucchine, zafferano e pancetta: la ricetta del primo cremoso e prelibato

Preparazione: 15 Min
Cottura: 25 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Silvia Ferrau
38
Immagine
ingredienti
Riso carnaroli
320 gr
Zucchine
2
Pancetta affumicata
125 gr
Brodo vegetale
1 l
Zafferano in polvere
1 bustina
Cipolla
1
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Per mantecare
Parmigiano grattugiato
50 gr
Burro freddo
30 gr

Il risotto zucchine, zafferano e pancetta è un primo cremoso e colorato, perfetto per l'estate, quando le zucchine sono nel pieno della loro stagionalità. Un piatto semplice ma prelibato, ideale per il pranzo della domenica in famiglia o per una cena conviviale in compagnia di amici, esaltato dalla sapidità del salume croccante e dall'inconfondibile profumo dello zafferano: spezia tra le più apprezzate in cucina, dal sapore lievemente piccante.

Per portarlo in tavola, ti basterà rosolare la pancetta affumicata a cubetti con un soffritto di cipolla, unire poi le zucchine, passate a una grattugia a fori larghi, e lasciar tostare quindi il riso per circa un minuto, o fino a quando i chicchi non saranno caldi e traslucidi. A questo punto si porta a cottura il cereale unendo il brodo vegetale bollente, un mestolino alla volta e fino a completo assorbimento del liquido, si incorpora dopo una decina di minuti lo zafferano, sciolto nel liquido caldo, e si manteca infine il tutto con il burro freddo a tocchetti e il parmigiano grattugiato: per un risultato goloso e all'onda che conquisterà tutti sin dal primo assaggio.

Qui abbiamo optato per il riso Carnaroli, varietà tra le più indicate per questo tipo di preparazione grazie ai chicchi consistenti e ricchi di amido in grado di assorbire perfettamente i condimenti ma, in alternativa, puoi scegliere anche l'Arborio o il Vialone nano. Se tra gli ospiti ci sono vegetariani, puoi omettere la pancetta oppure, per una variante più leggera, puoi utilizzare al suo posto dello speck croccante a listerelle e unire poi lontano dai fornelli un formaggio cremoso in sostituzione del burro.

Le zucchine grattugiate si amalgameranno alla perfezione al resto degli ingredienti, ma, se preferisci una resa più consistente al morso, puoi tagliarle semplicemente a tocchetti oppure, per un sapore più sapido, puoi miscelare il parmigiano con il pecorino grattugiato.

Scopri come preparare il risotto zucchine, zafferano e pancetta seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il risotto gamberi e zucchine o il risotto zucchine e stracchino.

Come preparare il risotto zucchine, zafferano e pancetta

Trita finemente la cipolla e lasciala appassire in una padella antiaderente insieme a un filo d'olio 1.

Lava le zucchine, asciugale con un canovaccio pulito e passale a una grattugia a fori larghi 2.

Quando la cipolla si sarà ammorbidita, aggiungi la pancetta a cubetti 3 e lasciala rosolare per 5 minuti.

Unisci quindi le zucchine grattugiate 4 e fai insaporire per un minuto.

A questo punto versa il riso 5.

Fai tostare per un minuto, mescolando spesso con un mestolo di legno 6.

Porta a cottura il riso unendo il brodo vegetale bollente 7, un mestolino alla volta e fino a completo assorbimento del liquido.

Dopo circa 10 minuti di cottura, fai sciogliere lo zafferano in 1/2 bicchiere di brodo caldo 8.

Versa nella padella con il riso lo zafferano sciolto 9, aggiusta di sale e lascia cuocere ancora per circa 8 minuti, continuando ad aggiungere man mano il brodo bollente.

A cottura ultimata, leva dal fuoco e unisci il burro freddo a tocchetti e il parmigiano grattugiato 10.

Manteca con cura con un mestolo di legno 11.

Distribuisci il risotto zucchine, zafferano e pancetta nei piatti individuali 12, porta in tavola e servi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
38