ingredienti
  • Riso carnaroli 360 gr • 45 kcal
  • Scamorza affumicata 100 gr
  • speck a cubetti o striscioline 50 gr
  • Cipollotti 1 • 79 kcal
  • Burro 20 gr • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai • 21 kcal
  • brodo vegetale caldo q.b. • 43 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il risotto affumicato è un primo piatto squisito e profumato, ideale da preparare in autunno o in inverno. Una ricetta semplice e saporita che conquisterà i vostri commensali. Per realizzarlo vi basterà tostare il riso con il cipollotto tritato e lo speck, cuocerlo con il brodo vegetale ben caldo e completare la preparazione con scamorza affumicata a pezzetti, che renderà la pietanza filante e appetitosa.

Per la preparazione utilizzate preferibilmente il riso Carnaroli o il Vialone Nano, che doneranno la giusta cremosità al vostro risotto, perché rilasciano una notevole quantità di amido in cottura. Inoltre potete sfumare il risotto con il vino bianco e sostituire lo speck con la pancetta affumicata oppure ometterlo, se preferite, e realizzare il risotto solo con scamorza affumicata.

Provate anche il risotto con salmone affumicato, semplice e gustoso, ideale per il pranzo della domenica o per una cena informale tra amici.

Come preparare il risotto affumicato

Preparate il brodo vegetale (1) e tenetelo in caldo. Rosolate in un tegame il cipollotto tritato con olio extravergine di oliva e burro (2). Aggiungete lo speck tagliato a pezzetti (3) e fatelo dorare per un minuto.

Aggiungete il riso (4) e fatelo tostare per qualche minuto, mescolando spesso. Unite un paio di mestoli di brodo caldo e continuate la cottura aggiungendo il brodo man mano che si asciuga (5). Tagliate la provola affumicata a dadini e aggiungetela al riso quasi a fine cottura. Salate, pepate e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.  Il vostro risotto affumicato è pronto per essere servito ben caldo (6).

Conservazione

Potete conservare il risotto affumicato in frigorifero per 1-2 giorni, all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.