ingredienti
  • Ravanelli 12
  • Formaggio caprino 90g • 240 kcal
  • Erba cipollina q.b. • 30 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b • 29 kcal
  • parmigiano grattuggiato un cucchiaio
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I ravanelli ripieni di caprino ed erba cipollina sono un antipasto sfizioso, pronto in pochi minuti e perfetto anche da presentare come finger food vegetariano. I ravanelli freschi vengono leggermente sbollentati e svuotati: la polpa viene poi utilizzata per insaporire la farcia a base di formaggio caprino ed erba cipollina. Un antipasto semplice che colpisce per l'equilibrio di sapori e per i colori che lo rendono un piatto davvero sfizioso e bello da vedere. Se siete abituati a pensare ai ravanelli solo come verdura adatta ad insaporire le vostre insalate, oggi siamo qui per farvi ricredere e siamo certi che non smetterete più di proporre questa ricetta ai vostri amici.

Come preparare i ravanelli ripieni di ricotta ed erba cipollina

Pulite i ravanelli, eliminate le estremità superiori con un coltello affilato (1), tenetele da parte perché vi serviranno per la presentazione. Portate a bollore una pentola colma di acqua, versate i ravanelli e fateli bollire per 2 o 3 minuti (2), scolateli e fateli leggermente intiepidire. Con l'aiuto di uno scavino prelevate la polpa dei ravanelli facendo attenzione a non romperli. In una ciotola unite il formaggio caprino, il parmigiano grattugiato, la polpa dei ravanelli, un pizzico di sale e pepe e l'erba cipollina tagliata finemente: con un frullatore ad immersione lavorate gli ingredienti fino ad ottenere una farcia omogenea e cremosa (3). Sistemate la vostra farcia in una sac-à-poche per dolci. Riprendete i vostri ravanelli, farciteli con la crema di caprino e richiudeteli con la calotta che avete tagliato prima di bollirli. I vostri ravanelli sono pronti per essere serviti.

Consigli

Se utilizzate dei ravanelli molto piccoli, potete sbollentarli e tagliarli a metà, prima di farcirli.

In alternativa al formaggio caprino, potete utilizzare della ricotta: fate attenzione a sgocciolarla bene prima di frullarla insieme agli altri ingredienti.

Se preferite, potete sostituire l'erba cipollina con della menta fresca oppure unire alla farcia delle olive nere denocciolate e sminuzzate o un cucchiaino di pesto di rucola.

Se il ripieno dovesse risultare troppo secco, potete aggiungere un filo di olio evo oppure un cucchiaio di acqua calda.

Conservazione

Potete conservare i vostri ravanelli ripieni per due giorni in frigo, chiusi in un contenitore ermetico.