video suggerito
video suggerito
ricetta

Purè di patate senza latte: la ricetta facile della variante light

Preparazione: 10 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
171
Immagine

ingredienti

Patate
1 kg
Brodo vegetale
250 ml
Noce moscata
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Ti servono inoltre
Erbette aromatiche a piacere
q.b.

Il purè di patate senza latte è una variante leggera, ma altrettanto golosa, del classico purè di patate. A differenza della ricetta tradizionale, si prepara con il brodo vegetale e l'olio extravergine di oliva al posto del latte e del burro, rendendola ideale per vegani e intolleranti al lattosio. Si tratta di un vero e proprio comfort food, morbido e avvolgente, ottimo sia caldo in inverno sia tiepido tutto l'anno.

Per portarlo in tavola, ti basterà lessare le patate e ridurle in purea con l'apposito schiacciapatate, quindi trasferirle in padella con un filo d'olio, versare il brodo ben caldo e condire con un pizzico di noce moscata grattugiata al momento, sale e pepe. Si mescola poi il tutto per qualche minuto, si trasferisce nel boccale di un mixer da cucina e si frulla fino a ottenere una consistenza densa e vellutata.

Otterrai così una pietanza cremosa e saporita, perfetta per accompagnare secondi di ogni tipo, o da gustare insieme a un piatto di verdure di stagione in occasione del pranzo domenicale in famiglia o di una cena light. Per un risultato davvero impeccabile, ti consigliamo di scegliere delle patate a pasta bianca, farinose e asciutte, le più indicate per questa preparazione; in alternativa al brodo, puoi optare per una bevanda vegetale, come il latte di avena o di soia senza zucchero.

A piacere, puoi arricchire il composto con le erbette aromatiche a tua disposizione, come timo, rosmarino e salvia, oppure con delle spezie, come paprica dolce e cumino, per conferire una maggiore fragranza.

Scopri come preparare il purè di patate senza latte seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il purè di carote e patate, il purè di patate dolci e altre idee per purè originali e deliziosi.

Come preparare il purè di patate senza latte

Sciacqua le patate per rimuovere ogni residuo di terra, quindi lessale in acqua bollente e salata finché non saranno morbide 1; ci vorranno circa 30 minuti.

Una volta pronte, scolale e lasciale raffreddare, quindi rimuovi la buccia, passale allo schiacciapatate e raccogli la purea in una terrina 2.

Nel frattempo, versa un giro di olio extravergine di oliva in padella 3.

Unisci le patate schiacciate 4.

Incorpora un mestolo di brodo vegetale ben caldo 5.

Grattugia un po' di noce moscata 6.

Regola di sale e pepe in base alle tue preferenze 7.

Cuoci a fuoco lento, aggiungendo altro brodo se necessario, per 5-6 minuti 8.

Trasferisci il contenuto in un mixer da cucina e frulla per ottenere una consistenza densa e cremosa 9, quindi trasferisci in un piatto da portata.

Guarnisci con le erbette aromatiche preferite e gusta il tuo purè di patate senza latte 10.

Conservazione

Si consiglia di consumare il purè di patate senza latte al momento. In alternativa, puoi conservarlo in frigorifero, ben chiuso in un contenitore ermetico, per 1 giorno al massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views