ingredienti
  • polpo grosso da circa 800 gr 1
  • pomodorini datterini 300 gr
  • Olive verdi in salamoia 100 gr • 142 kcal
  • olive leccine 100 gr
  • Carota 1 • 21 kcal
  • Costa di sedano 1 • 21 kcal
  • Acqua 700 ml • 0 kcal
  • Aglio 3 spicchi • 43 kcal
  • Origano q.b.
  • Olio extravergine di oliva 5 cucchiai • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il polpo alla siciliana è un antipasto a base di pesce tipico della Sicilia ma diffuso in tutto il Sud Italia. In questa ricetta il polpo viene lessato in pentola a pressione, tecnica di cottura che vi consentirà di ottenere una carne morbidissima e di risparmiare molto tempo, tagliato a tocchetti e poi condito con carota, sedano, datterini e olive. Un'insalata fragrante e sorprendente che può essere servita tiepida o fredda come entrée, secondo piatto oppure portata unica, in accompagnamento a un contorno di verdure e qualche fettina di pane tostato. Vediamo insieme come ottenere un impeccabile polpo alla siciliana.

Come preparare il polpo alla siciliana

Polpo alla siciliana

Pulite il polpo: tagliate la testa, eliminate le interiora ed eliminate il becco centrale (1).

Polpo alla siciliana

Tagliate grossolanamente la carota e il sedano, e metteteli in una pentola a pressione con l’aglio in camicia e il polpo (2).

Polpo alla siciliana

Coprite con l’acqua (3) e fate cuocere a pressione per 25 minuti a partire dal fischio. Una volta a cottura, spegnete e lasciate raffreddare.

Polpo alla siciliana

Intanto tagliate i pomodorini a metà, uniteli alle olive (4) e condite con l’olio e un pizzico di sale.

Polpo alla siciliana

Una volta freddo, scolate il polpo, tagliatelo a pezzetti (5) e uniteli all'insalata di pomodorini.

Polpo alla siciliana

Aggiustate di sale, profumate con un pizzico di pepe e di origano e mescolate (6).

Polpo alla siciliana

Trasferite l'insalata di polpo nelle fondine (7) o nei piatti individuali e servite.

Consigli

La cottura in pentola a pressione vi permetterà di risparmiare tantissimo tempo e ottenere una carne tenera e morbidissima. Il consiglio è quello di lasciare raffreddare il polpo all'interno della sua acqua di cottura.

Nel caso in cui non abbiate la pentola a pressione, potete lessare il polpo anche in una pentola classica; per ottenere un pesce comunque morbido, dovrete rispettare attentamente i tempi di cottura: un polpo da 500 gr dovrà cuocere per circa 20 minuti, un polpo di 1 kg 40 minuti e così via.

Per dare maggiore colore al piatto, potete utilizzare un mix di olive differenti e, a piacere, potete aggiungere alla vostra insalata un po’ di cipolla rossa affettata finemente e dei capperi dissalati, per un sapore ancora più deciso. Potete arricchirla anche con delle patate, lessate e fatte a dadini, un po' di succo di limone oppure un goccio di aceto di vino rosso.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la ricetta del polpo alla luciana oppure la classica insalata di polpo e patate.

Conservazione

Il polpo alla siciliana si conserva in frigorifero, chiuso in un apposito contenitore con chiusura ermetica, per 1-2 giorni.