ricetta

Polpo alla greca: la ricetta del secondo di pesce tenero e gustoso

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
177
Immagine
ingredienti
Polpo verace già pulito
1 kg circa
Pomodorini
10-12
Cipolla
1
Vino rosso
150 ml
Prezzemolo
un mazzetto
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

Il polpo alla greca è un secondo piatto ricco e saporito preparato con polpo verace tagliato a pezzetti e cotto in padella con un condimento a base di cipolle, pomodori e vino rosso. Un piatto prelibato, perfetto per pranzi e cene a base di pesce, ma anche come condimento per crostini, bruschette e panini. Questo mollusco, dal sapore intenso di mare, si sposa molto bene con quello deciso e di terra del vino rosso.

Preparazione tipica della cucina ellenica, è semplice e alla portata di tutti: il polpo verace viene prima arrostito in padella senza l'aggiunta di grassi, quindi cotto lentamente e dolcemente con l'aggiunta di cipolla tritata, pomodorini freschi, vino rosso e infine prezzemolo tritato. Il risultato finale è succulento e tenerissimo, ideale da accompagnare a fettine di pane con cui raccogliere il delizioso intingolo.

In Grecia viene spesso accompagnato con patate, orzo o pane, ma potete utilizzarlo anche per condire una pasta o un risotto (in questo caso tagliate il polpo a tocchetti più piccoli). Vi consigliamo di scegliere il polpo verace: caratterizzato da una doppia fila di ventose sui tentacoli, ha carne più morbida e un sapore più delicato rispetto a quello di sabbia; in ogni caso è importante che il pesce sia freschissimo, profumi di mare e abbia una colorazione molto viva e intensa in tutte le sue sfumature.

Potete usare la passata di pomodoro o i pomodori pelati al posto dei pomodorini, aggiungere olive nere, capperi dissalati e una punta di peperoncino per una nota piccante. Scoprite come prepararlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il polpo alla greca

Sciacquate il polpo sotto l'acqua corrente fredda 1.

Pulite per bene la parte interna della testa svuotando del tutto la sacca 2.

Tagliate il polpo a pezzi non troppo piccoli di circa 6-7 cm 3.

Mettete i pezzi di polpo in una casseruola antiaderente 4 e cuocete a fuoco vivo senza condimenti.

Il polpo inizierà con il calore a rilasciare la propria acqua 5.

Quando l'acqua sarà evaporata, potrete aggiungere il resto degli ingredienti 6.

Unite quindi la cipolla tritata finemente e un generoso filo d'olio 7.

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà 8.

Aggiungete anche i pomodori al polpo in cottura 9.

Mescolate bene e cuocete a fuoco vivo per 2-3 minuti.10.

Aggiungete quindi il vino rosso 11, salate, coprite e cuocete a fuoco medio basso per circa 40 minuti.

Nel frattempo, tritate finemente il prezzemolo 12.

Quando il polpo sarà cotto e il condimento più ristretto e cremoso, togliete da fuoco 13.

Profumate con il prezzemolo tritato 14.

Portate in tavola e servite subito 15.

Consigli

Conservazione

Il polpo alla greca si conserva per un giorno in frigo in un contenitore di vetro. Si può congelare, se avete utilizzato un polpo fresco.

177
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
177