ingredienti
  • Carne trita di manzo 600 gr • 21 kcal
  • Uova 2 • 79 kcal
  • Parmigiano grattugiato 3 cucchiai • 21 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Vino bianco 1 tazzina • 21 kcal
  • Pane raffermo 150 gr ammollato nel latte • 79 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Scamorza affumicata 100 gr
  • Prosciutto cotto 100 gr • 43 kcal
  • Per la cottura
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai • 29 kcal
  • Brodo vegetale 1 bicchiere • 43 kcal
  • Vino bianco 1 bicchiere • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il polpettone di carne è un secondo piatto rustico e goloso che piace a grandi e piccini. Nella nostra ricetta prepareremo il polpettone in padella, una variante morbida e succosa del classico polpettone al forno, realizzato con carne macinata, da farcire come più vi piace, scegliendo tra salumi, formaggi e verdure che preferite, o che avete in frigo: la preparazione ideale quando vogliamo realizzare un secondo gustoso senza accendere il forno. Una volta pronto potete accompagnarlo con le patate, con un'insalata mista o con verdura cotta e servirlo sia caldo che freddo. Ecco come preparare un polpettone morbido e filante con la cottura in padella.

Come preparare il polpettone in padella

Unite in una ciotola la carne macinata, le uova, il parmigiano, il pane ammollato nel latte e strizzato, prezzemolo tritato, sale e pepe. Aggiungete anche il vino e impastate con le mani, così da amalgamare bene tutti gli ingredienti. Trasferite l'impasto su un foglio di carta forno e schiacciatelo dando una forma rettangolare.

Adagiateci sopra le fette di scamorza e di prosciutto e arrotolate delicatamente aiutandovi con la carta forno. Distribuite poi sul polpettone del pangrattato. Scaldate l'olio in una padella antiaderente, unite il polpettone e cuocetelo su tutti i lati girandolo con delicatezza, fino a quando la superficie non sarà dorata. Sfumate con il vino e aggiungete poi il bicchiere di brodo vegetale. Coprite, abbasate la fiamma e cuocete per circa 40 minuti: se la salsa risulta troppo liquida, togliete il coperchio per gli ultimi 10 minuti di cottura. Una volta pronto lasciate riposare il vostro polpettone un padella e servitelo con il contorno che preferite.

Consigli

Potete preparare il vostro polpettone in padella con carne macinata di manzo, di vitello, di maiale oppure con un misto d carne macinata.

Per donare un sapore più intenso al vostro polpettone un padella, utilizzate il vino rosso per sfumarlo, al posto del vino bianco.

Per il ripieno potete utilizzare gli ingredienti che preferite come mozzarella ben asciutta, formaggio morbido, speck, mortadella, ma anche verdure come spinaci o funghi. Un'alternativa molto gustosa è il polpettone con funghi e scamorza, da cuocere sempre in padella.

Se volete gustare il vostro polpettone il giorno dopo, il consiglio è di grigliare le fette sulla piastra, fino a quando si formerà una croccante crosticina: basteranno pochi minuti, per evitare di seccare troppo le fettine di polpettone.

Varianti

Un'ottima variante è  il polpettone al sugo: una volta pronto, fate rosolare il polpettone un padella, sfumate con il vino bianco e aggiungete poi la polpa di pomodoro. Salate, pepate e cuocete con il coperchio e a fiamma bassa per circa 30-40 minuti.

Conservazione

Potete conservare il polpettone in padella per 2 giorni in frigorifero, all'interno di un contenitore ermetico.