ingredienti
  • Mozzarella tipo fior di latte 250 gr
  • Latte 200 ml • 79 kcal
  • Pane raffermo 150 gr • 79 kcal
  • Grana grattugiato 60 gr • 21 kcal
  • Zucchina grande 1
  • Uova 1 • 380 kcal kcal
  • sale e pepe q.b. • 0 kcal
  • vi servono inoltre
  • uovo 1 • 380 kcal kcal
  • Farina q.b. • 901 kcal
  • Pangrattato q.b. • 0 kcal
  • Olio di semi di arachide q.b. • 0 kcal
  • foglie di menta fresca q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di zucchine e mozzarella sono uno stuzzichino vegetariano semplice e super goloso. Protagoniste di questa preparazione, ovviamente, le zucchine, regine indiscusse della stagione estiva, che, mescolate a uova e pane raffermo e poi farcite con la mozzarella, vengono modellate a forma di pallina e poi fritte in olio bollente. Il risultato finale è irresistibile: dorate e croccanti, ma con un cuore morbido e filante, sono perfette per uno sfizioso aperitivo o antipasto; affiancate a una fresca insalata mista, diventano anche un ottimo secondo piatto.

Come preparare le polpette di zucchine e mozzarella

tagliare a cubetti le zucchine

Lavate, mondate e tagliate a cubetti le zucchine. Quindi, trasferitele in un piatto (1) e cospargetele con un po' di sale.

ammollare il pane raffermo

Spezzettate il pane raffermo e raccoglietelo in una ciotola. Bagnatelo con il latte (2), lasciate riposare una decina di minuti e poi schiacciatelo con una forchetta.

fare impasto

Aggiungete l'uovo e il formaggio, aggiustate di sale, profumate con un po' di pepe e amalgamate (3).

Aggiungere le zucchine

Strizzate le zucchine, aggiungetele all'impasto (4) e impastate per bene.

riempire le polpette

Prelevate una porzione di impasto, formate una fossetta e sistemate al suo interno un cubetto di mozzarella (5). Poi compattate e chiudete bene la polpetta tra le mani. Passatela nella farina.

panatura delle polpette

Passate ogni polpetta infarinata prima nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato, avendo cura di coprire tutti i lati (6).

Friggere le polpette

Immergete le polpette, poche per volta, in abbondante olio di semi bollente per 2-3 minuti, facendole dorare su tutti i lati. Scolatele man mano su un foglio di carta assorbente da cucina (7).

servire le polpette di zucchine

Servite le polpette di zucchine ancora calde, guarnendo con qualche foglia di menta fresca (8).

Consigli

Per un risultato finale ancora più saporito, potete arricchire l'impasto delle vostre polpettine anche con dei salumi, aggiungendo del prosciutto cotto oppure dello speck (tritati o a cubetti). Potete anche profumare il tutto con un po' di scorza di limone grattugiata.

Potete accompagnare le polpettine con una morbida crema a base di yogurt oppure con una fresca e veloce salsa di pomodoro: vi basterà frullare qualche pomodorino datterino con basilico, eventualmente aglio, un pizzico di sale e un filo di olio, fino a ottenere una consistenza vellutata.

Potete farcire le polpettine anche con la mozzarella di bufala ma in questo caso, per evitare che la preparazione possa inumidirsi troppo, tagliatela a tocchetti e lasciateli colare in uno scolapasta per almeno una mezz'ora; in alternativa, potete utilizzare anche la scamorza dolce, quella affumicata oppure una caciottina.

Se avete del pane avanzato in casa, potete anche utilizzarlo per preparare del pangrattato in versione casalinga: vi basterà tostare leggermente in forno delle fette di pane raffermo e poi frullarle in un mixer da cucina fino a ottenere delle briciole grossolane. In questo caso la preparazione avrà una consistenza più rustica.

Per una versione più light, potete cuocere in forno le polpette anziché friggerle: infarinatele leggermente (non passatele nelle uova e nel pangrattato), disponetele in una teglia, irroratele con un filo di olio e infornate a 180 °C per circa 20 minuti, o comunque finché non saranno leggermente dorate in superficie.

Conservazione

Le polpette di zucchine e mozzarella si conservano in frigorifero per massimo 2-3 giorni, chiuse in un apposito contenitore con chiusura ermetica.