ricetta

Polpette di pollo: la ricetta del secondo facile e perfetto per i bimbi

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Riposo: 30 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 20 polpette
A cura di Genny Gallo
25
Immagine
ingredienti
Petto di pollo
400 gr
Mollica di pane
150 gr
Latte
80 ml
uovo
1
Formaggio grattugiato
80 gr
Pangrattato
q.b.
Olio extravergine d’oliva
2 cucchiai
Olio di semi di arachide
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le polpette di pollo sono un secondo piatto semplice e veloce, una delicata variante delle classiche polpette di carne. Al posto del macinato di manzo e maiale, infatti, si utilizza quello di pollo che viene impastato insieme a uovo, mollica di pane ammollata nel latte e formaggio grattugiato. Una volta formate tante polpettine, queste vengono cotte in forno oppure fritte in olio di semi bollente, per un risultato super goloso e adatto alle esigenze di ciascuno. Morbide e succulente, piacciono proprio a tutti, grandi e piccini compresi, e sono adatte a qualunque pranzo o cena di famiglia. Ti basterà accompagnarle con delle patate al forno o un'insalata croccante per avere un pasto sano e completo.

Puoi cuocere le polpette in padella con un filo di olio, se non desideri friggere o accendere il forno, o utilizzare la friggitrice ad aria (ci vorranno appena 10 minuti). A piacere, puoi aromatizzare l'impasto con le erbette e le spezie che preferisci, come basilico, menta, prezzemolo, curcuma, e accompagnarle con una salsa di tuo gusto, come una maionese o una crema allo yogurt. Puoi acquistare il macinato di pollo dal tuo macellaio di fiducia oppure utilizzare della polpa e tritarla in casa aiutandoti con un mixer da cucina o un tritacarne (in quest'ultimo caso, la consistenza sarà più granulosa e rustica).

Per ottenere delle polpettine tenere e deliziose, il segreto sta tutto nel pane ammollato nel latte: evita, dunque, di sostituirlo con l'acqua. Scopri come realizzarle seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche le polpette di pollo e zucchine e polpette di pollo al limone.

Come preparare le polpette di pollo

Pulisci il petto di pollo eliminando la cartilagine e l'ossicino superiore 1.

Taglialo a fette 2.

E poi a cubetti 3.

Trasferisci il pollo nel bicchiere di un mixer da cucina e tritalo finemente. Se vuoi, puoi anche passarlo al tritacarne, per un effetto più rustico 4.

Metti la carne in una ciotola 5.

Taglia a cubetti la mollica di pane 6.

Raccogli il pane in una terrina, versa il latte e lascia in ammollo per circa 30 minuti 7.

Trasferisci il pane ammollato nella ciotola con la carne 8.

Aggiungi anche l'uovo 9.

Profuma con una macinata di pepe 10.

Unisci il formaggio 11.

Impasta il tutto con le mani fino a ottenere un composto omogeneo 12.

Aiutandoti con un porzionatore per il gelato, forma tante polpette 13.

Passale nel pangrattato 14.

Sistemate in una teglia, foderata con carta forno, condiscile con un filo di olio 15 e cuoci in forno ventilato a 180 °C per circa 20 minuti, rigirandole a metà cottura perché si dorino in maniera uniforme.

In alternativa scalda l'olio di semi in una padella capiente; per vedere se è caldo, inserisci il manico di un cucchiaio di legno: dovranno formarsi tante bollicine tutte intorno 16.

Tuffa le polpette nell'olio caldo, poche per volta 17. Cuocile finché non saranno ben dorate.

A questo punto scolale su carta assorbente da cucina. Aggiusta di sale.

Accompagna le polpette fritte e al forno con una maionese e servile ben calde 18.

Conservazione

Le polpette di pollo possono essere conservate in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni. Al momento del consumo, scaldale in forno per pochi minuti prima di portarle in tavola.

25
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
25