ingredienti
  • Pollo macinato 400 gr
  • Pane grattugiato 70 gr • 79 kcal
  • uovo 1 • 0 kcal
  • Parmigiano grattugiato 70 gr • 899 kcal
  • Limoni 2 • 43 kcal
  • Noce moscata 1 pizzico
  • semola di grano duro q.b.
  • Rosmarino qualche rametto • 29 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di pollo al limone sono un secondo piatto gustoso e leggero, che piacerà a grandi e piccini. Semplici e veloci, si realizzano con un impasto a base di polpa macinata, uova, parmigiano e pangrattato, aromatizzato con scorza di limone grattugiata e noce moscata, che donerà loro un'irresistibile fragranza. Una volta ottenute le polpettine, queste vengono cotte in padella con un filo di olio e poi irrorate con del succo di limone, fino a leggera doratura. Il risultato finale è una pietanza morbida e dalla crosticina golosa, ideale da servire in occasione di un pranzo o una cena in famiglia, o da portare con sé per la pausa pranzo in ufficio o il picnic al parco. Scoprite come realizzarle seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare le polpette di pollo al limone

Polpette_di_pollo_al_limone_panegrattugiato

Raccogliete la carne macinata in una ciotola e aggiungete il pangrattato (1).

Polpette_di_pollo_al_limone_uovo

Unite l'uovo intero (2).

Polpette_di_pollo_al_limone_formaggio

Incorporate il parmigiano grattugiato (3) e impastate per bene, fino a ottenere un composto sodo e omogeneo.

Polpette_di_pollo_al_limone_scorza

Profumate con la scorza di limone grattugiata e condite con un pizzico di sale, di pepe e di noce moscata (4).

Polpette_di_pollo_al_limone_polpette

Con il composto ottenuto formate delle polpettine (5) e poi passatele nella semola di grano duro, aromatizzata con un po' di scorza di limone grattugiata.

Polpette_di_pollo_al_limone_succo

Spremete il succo di 1 limone, raccogliendolo in una ciotolina (6), e mettetelo da parte.

Polpette_di_pollo_al_limone_cottura

Fate scaldare un filo di olio in una padella, sistemate le polpettine e fatele dorare per qualche minuto. Versate il succo di limone (7), coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 15-20 minuti (se dovessero asciugarsi troppo, aggiungete un goccio di acqua).

Polpette_di_pollo_al_limone_stilllife

Una volta cotte, trasferite le polpette in un piatto da portata, guarnite con scorza di limone grattugiata, un pizzico di pepe e qualche aghetto di rosmarino (8), quindi portate in tavola e servite.

Consigli

Potete acquistare la carne già macinata oppure, per un risultato sicuramente migliore, potete farvela tritare direttamente dal vostro macellaio di fiducia; potete anche prepararla in casa utilizzando un tritacarne o un robot da cucina. Noi abbiamo utilizzato del pollo ma, a piacere, potete sostituirlo con del tacchino, della vitella o con un macinato di carne mista.

Dal momento che viene utilizzata anche la scorza, acquistate dei limoni biologici e non trattati chimicamente; fate attenzione a non prelevare anche la parte bianca dell'agrume, dal retrogusto leggermente amarognolo. Potete sostituirli anche con le arance o con del lime, aggiungendo in quest'ultimo caso anche dello zenzero.

Per un risultato ancora più goloso, potete friggere le polpettine in olio di semi ben caldo e irrorarle con del succo di limone una volta cotte; potete anche cuocerle in forno a 180 °C per circa una mezz'ora, o comunque finché non saranno ben dorate e croccanti. Potete prepararle perfino al microonde, aggiungendo un goccino di brodo vegetale.

Potete profumate l'impasto anche con del prezzemolo tritato, della menta oppure del timo limonato; l'utilizzo della semola di grano duro, aromatizzata con scorza di limone, vi garantisce fragranza e grande croccantezza. Se desiderate invece una pietanza più cremosa, sostituitela con la farina 00.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche queste polpette al limone e le classiche scaloppine di vitello.

Conservazione

Conservate le polpette di pollo al limone in frigorifero, all'interno di un contenitore ermetico, per massimo 2 giorni. Potete anche cuocerle, sistemarle nelle apposite vaschette e congelarle in freezer per 1-2 mesi.