ricetta

Polpette di fagioli cannellini: la ricetta del piatto vegano semplice e sfizioso

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
34
Immagine
ingredienti
fagioli cannellini già lessati
250 gr
Patate
300 gr
pangrattato integrale
30 gr
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine d’oliva
q.b.
salvia e rosmarino
q.b.
Sale marino
q.b.
Semola di grano duro rimacinata
q.b.

Le polpette di fagioli cannellini sono un piatto sfizioso e molto appetitoso, adatto a qualunque pranzo o cena di famiglia. Potete servirle come secondo, da completare con un contorno di stagione o un'insalata fresca, o come antipasto per un buffet di festa o un aperitivo con gli amici. Si tratta di una variante vegana delle classiche polpette di carne, adatta a chi ha deciso di eliminare le proteine animali dalla propria alimentazione, agli intolleranti a uova o latticini, ma anche a chi desidera mangiare in maniera equilibrata e appagante.

Semplici da preparare, hanno un impasto a base di fagioli cannellini, patate bollite, erbette aromatiche, aglio e pangrattato; una volta formate le polpettine, queste vengono spennellate con un filo di olio e poi cotte in forno fino a leggera doratura. Croccanti all'esterno e tenere al cuore, gustatele insieme a una maionese vegana o una salsa allo yogurt greco in cui intingerle golosamente. Se preferisci, puoi anche friggerle in olio di semi ben caldo.

Ottime tiepide, le polpette di fagioli cannellini sono eccezionali anche fredde, caratteristica che le rende perfette per i pranzi d'asporto o in ufficio. Puoi usare dei cannellini secchi, da mettere in ammollo in acqua e poi lessare con l'aggiunta di un pezzetto di alga kombu (per renderli più digeribili), o quelli già cotti e conservati in vasetti di vetro; è possibile anche incorporare del parmigiano, del pecorino o aggiungere al centro un dadino di scamorza o provola, così da ottenere un effetto filante molto goloso.

Scopri come preparare le polpette di fagioli cannellini seguendo passo passo la nostra ricetta e non perderti anche questa deliziosa crema di cannellini, da accompagnare con crostini di pane croccante.

Come preparare le polpette di fagioli cannellini

Lessa le patate in acqua bollente 1. Una volta cotte, scolale e pelale.

Schiacciale con lo schiacciapatate 2.

Trita con un mixer da cucina i fagioli con la salvia, qualche ago di rosmarino e l'aglio 3.

Trasferisci la purea di fagioli nella ciotola con le patate 4.

Amalgama il tutto e aggiungi due cucchiai d'olio 5.

Unisci il pangrattato 6.

Incorporalo perfettamente 7.

Lavora il composto per renderlo omogeneo 8, quindi lascia raffreddare in frigorifero per una mezz'ora.

Forma delle polpette regolari da circa 4 cm di diametro 9.

Rivestile per bene con la semola rimacinata 10.

Trasferisci le polpette su una teglia, rivestita con carta forno 11.

Spennella tutte le polpette con un filo di olio 12 e inforna a 180 °C per circa 20 minuti o fino a doratura. Durante la cottura, rigira le polpette un paio di volte.

Trascorso il tempo di cottura, sforna e lascia intiepidire. Trasferisci le polpette di fagioli in un piatto da portata e servi 13.

Conservazione

Le polpette di fagioli cannellini si conservano in frigorifero, chiuse in un contenitore ermetico per alimenti, per massimo due giorni. È possibile congelarle sia crude sia cotte.

34
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
34