ricetta

Pollo piri piri: la ricetta del secondo piatto tipico della cucina portoghese

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Redazione Cucina
7
Immagine
ingredienti
Pollo intero
1 da 1 Kg
Peperoncino
100 gr
Succo di limone
60 ml
Olio extravergine di oliva
60 ml
Aglio
2 spicchi
Zenzero
2 cm
Paprika
1/2 cucchiaino
Coriandolo
q.b.
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.

Il pollo piri piri è un secondo piatto tipico della tradizione culinaria portoghese: un succulento pollo intero, diviso in due, e insaporito con una marinatura piccante a base di abbondante peperoncino, paprika, aglio, zenzero, cumino, olio extravergine di oliva, aceto e succo di limone. Una volta marinato nella salsa piccante, il pollo sarà cotto sulla piasta o griglia oppure in forno, rendendolo dorato grazie alla modalità grill. La ricetta ideale per chi ama le pietanze piccanti, una preparazione semplice e veloce che potete accompagnare con patate al forno o con una fresca insalata mista. Il nome "piri piri" è un termine africano che significa "peperoncino", si tratta di peperoncini molto piccanti, conosciuti anche come "African bird's eye", che i coloni portoghesi importarono da Mozambico e Angola, loro colonie fino al 1974.

Per realizzare questa ricetta il pollo sarà utilizzato intero, senze disossarlo e senza spellarlo: sarà solo diviso in due. Se non trovate i peperoncini piri piri, potete sostituirli con i peperocini calabresi o con l'habanero. Prima di togliere il pollo dal forno, assicuratevi che il petto sia cotto; infilzatelo con la punta del coltello e lasciate fuoriuscire i succhi: se sono rosati, allora il pollo non è ancora pronto.

Come preparare il pollo piri piri

Mettete nel frullatore i peperoncini privati dei semini e tagliati, l'aglio sbucciato, il coriandolo, il succo di limone filtrato, l'olio extravergine di oliva, lo zenzero, la paprika e il sale. Frullate 1 fino a ottenere una salsa cremosa. Mettete il pollo intero su un piano di lavoro 2 e, con l'aiuto di un coltello o di un trinciapollo, dividetelo a metà lungo il petto, facendo attenzione e non rompere le ossa 3.

Appiattitelo sul tagliare e fate delle piccole incisioni su cosce e sovracosce. Il pollo sarà così ben aperto: per mantenerlo in questa posizione potete infilzarlo con spiedi di legno, formando una X. Spennellate il pollo in modo omogeneo con la crema di peperoncino 4 preparata in precedenza. Mettete il pollo in frigorifero e lasciatelo marinare per qualche ora o per tutta la notte. Cuocete il pollo in forno già caldo a 200 °C per 30 minuti circa e fatelo dorare negli ultimi minuti su entrambe i lati con la funzione grill 5. In alternativa potete cuocere il pollo sul barbecue o sulla piastra. Il vostro pollo piri piri è pronto per essere servito 6.

Conservazione

Potete conservare il pollo piri piri in frigorifero per 2-3 giorni ben coperto con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.

7
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
7