ricetta

Pollo in salsa teriyaki: la ricetta del secondo piatto per chi ama la cucina orientale

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
26
Immagine
ingredienti
Petto di pollo
600 gr
Salsa di soia
4 cucchiai
Miele
3 cucchiai
succo d’arancia
100 ml
Olio di sesamo
2 cucchiai
Zenzero in polvere
1 cucchiaino
Semi di sesamo
Scalogno
1

Il pollo in salsa teriyaki è il secondo piatto ideale se amate i sapori orientali: il pollo sarà infatti tagliato a pezzetti e lasciato marinare all'interno della salsa teriyaki, un'emulsione dall'aspetto caramellato a base di salsa di soia, miele, succo d'arancia, olio di sesamo e zenzero, molto utilizzata nella cucina giapponese. Il pollo sarà poi cotto sulla griglia, servito con la salsa addensata in padella e guarnito con semi di sesamo e scalogno tritato. Ecco come realizzare questo piatto della tradizione asiatica.

Come preparare il pollo in salsa teriyaki

Preparate la salsa teriyaki per la marinatura: mescolate in una ciotola la salsa di soia, il succo d'arancia, il miele, l'olio di sesamo e lo zenzero in polvere. Tagliate il polpo a pezzetti e aggiungeteli nella ciotola con la salsa: mescolate nella marinata, coprite con pellicola trasparete e lasciate insaporire nella marinata per almeno 30 minuti. Rimuovete i pezzi di pollo dalla marinata, aiutandovi con una pinza da cucina, e cuocete su una griglia con un po' d'olio evo per 5-7 minuti.

Nel frattempo tostate i semi di sesamo in padella. Cuocete poi la marinata rimanente a fuoco medio e fate bollire fino a quando non si sarà addensata. Aggiungete i pezzi di pollo cotti in padella con la marinata e mescolateli per farli insaporire. Servite il vostro pollo in salsa teriyaki cospargendolo di semi di sesamo e scalogno affettato.

Consigli

Per realizzare un piatto unico, servite il pollo teriyaki con il riso basmati in bianco, come da tradizione culinaria giapponese.

Potete sostituire lo scalogno con cipollotto o porro tagliato a pezzetti, da aggiungere sul pollo teriyaki con i semi di sesamo, prima di servirlo.

Se volete preparare una salsa teriyaki base, utilizzate solo salsa di soia, sale e zucchero. Potete poi aromatizzarla come nella nostra ricetta, oppure aggiungendo curry, paprika, scorza di limone o gli aromi che preferite.

Chi preferisce potrà cuocere il pollo in salsa teriyaki in forno: una volta sollevato dalla marinata, sistemate i pezzetti di pollo su una teglia rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 180° in modalità grill per circa 10 minuti.

Varianti

In alternativa potete preparare anche degli spiedini di pollo in salsa teriyaki: vi basterà mettere i pezzetti di pollo marinati su uno stuzzicadenti lungo, e cuocerli in padella per pochi minuti.

Conservazione

Potete conservare il pollo in salsa teriyaki in frigo per 2-3 giorni all'interno di un contenitore ermetico.

26
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
26