ricetta

Pollo alla Norma: la ricetta del secondo piatto sfizioso e originale

Preparazione: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
29
Immagine
ingredienti
Petto di pollo
400 gr
Melanzane
250 gr
Pomodori pelati
400 gr
Ricotta salata
40 gr
Aglio
1 spicchio
Basilico
qualche foglia
Farina 00
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Il pollo alla Norma è un secondo goloso e saporito, che trae ispirazione da una delle ricette più tipiche e amate della cucina siciliana: la celebre pasta alla Norma. Nella nostra variante, il condimento a base di pomodoro, melanzane fritte e ricotta salata avvolge dei teneri bocconcini di pollo, per un risultato finale cremoso e succulento. Una pietanza dal gusto e dai profumi spiccatamente mediterranei, ideale da servire in occasione di un pranzo in famiglia o una cena con gli amici. Non più solo pollo al curry, alla cacciatora o al latte: stupite i vostri ospiti con un piatto che rievoca i sapori della tradizione in una chiave tutta nuova e stuzzicante. Scoprite come preparare il pollo alla Norma seguendo passo passo indicazioni e consigli.

Come preparare il pollo alla Norma

Lavate le melanzane e spuntatele. Tagliatele a dadini 1 e friggetele in olio bollente fino a doratura. Scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.

Tagliate a tocchetti il pollo, infarinateli e fateli cuocere in una padella con un filo di olio extravergine di oliva 2; una volta dorati, spegnete e tenete da parte.

Nella stessa padella, versate un altro filo di olio extravergine di oliva e lasciate soffriggere uno spicchio d’aglio; unite i pomodori pelati, schiacciateli con una forchetta e profumate con delle foglie di basilico 3. Lasciate cuocere per circa 10 minuti.

Unite a questo punto il pollo 4. Aggiustate di sale e di pepe, quindi proseguite la cottura per circa 20 minuti.

A cottura ultimata, unite le melanzane fritte e la ricotta salata 5, quindi mescolate delicatamente.

Impiattate e servite il pollo alla Norma ancora ben caldo 6.

Consigli

In assenza di pomodori pelati, potete preparare il pollo alla Norma con dei pomodorini ciliegini o datterini freschi. Potete profumare il tutto con un pizzico di origano e del peperoncino in polvere.

Il pollo alla Norma si gusta preferibilmente caldo, accompagnandolo con dei crostini di pane croccante; se preferite, potete completarlo con una porzione di riso basmati e, nel caso in cui vi avanzasse, potete utilizzarlo per condire la pasta.

Conservazione

Il pollo alla Norma si conserva all’interno di un contenitore ermetico per 1-2 giorni in frigorifero. Si sconsiglia la congelazione. Nel caso in cui rimanga, vi consigliamo di scaldarlo in padella il giorno seguente con un filo di olio extravergine di oliva per qualche minuto.

29
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
29