ingredienti
  • Pasta sfoglia 300 gr • 470 kcal
  • Passata di pomodoro 150 gr • 21 kcal
  • Mozzarella 150 gr • 280 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Olive denocciolate qb • 79 kcal
  • Origano qb
  • Uova 1 • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le pizzette di pasta sfoglia sono delle deliziose pizzette che si fanno in poco tempo e sono adatte per un buffet o una festa di compleanno. Si prepara un disco di pasta sfoglia croccante condito come se fosse una pizza. Ovviamente potrete farcirle come desiderate sia con un sugo che con una crema o un paté. In ogni modo,  non potrete più farne a meno grazie alla loro versatilità.

Come si preparano le pizzette di sfoglia

Stendete la pasta sfoglia e ricavate dei dischi con un coppa pasta (1). Posizionate i dischi (2) su una teglia foderata di carta forno e spennellate con un uovo sbattuto (3). Bucherellate il centro della pizzetta con i rebbi di una forchetta.

Versate la passata di pomodoro in una ciotola e conditela con olio, sale e uno spicchio d’aglio e lasciate riposare (4). Prendete la mozzarella, eliminate la sua acqua di conservazione e asciugatela su carta da cucina. Tagliate la mozzarella a dadini (5), prendete le olive e tagliatele a rondelle (6).

Spalmate la superficie delle pizzette con la passata di pomodoro usando un cucchiaino. Mettete la mozzarella su metà delle pizzette (7)  mentre sulle restanti mettete le olive (8). Spolverate generosamente con l’origano tutte le pizzette (9) e infornate a circa 200° per 12 minuti fino a completa doratura.

Consigli

  • Bucherellate il fondo in modo che non si gonfino in cottura, altrimenti la farcia rischia di scivolare dalla pizzetta.
  • Al posto della mozzarella, se amate i gusti più decisi, potete utilizzare la scamorza affumicata tagliata a dadini.
  • Le pizzette di pasta sfoglia si possono farcire in tantissimi modi, potete anche utilizzare i wurstel o le acciughe sotto’olio per dare ancora più sapore.
  • Potete divertirvi e dare anche tantissime forme differenti alle vostre pizzette. Per esempio potete usare un cutter che vi faccia avere delle pizzette quadrate.
  • Utilizzate la pasta sfoglia rettangolare in modo da ottenere un numero maggiore di pizzette con meno scarto di impasto.