ricetta

Pizza in padella: la ricetta furba pronta in 15 minuti

Preparazione: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Redazione Cucina
3
Immagine
ingredienti
Farina 00
400 gr
Yogurt greco
260 gr
Acqua
40 ml
Lievito istantaneo
1 bustina
Sale fino
1 pizzico
Salsa di pomodoro
200 gr
Pomodorini
100 gr
Mozzarella
200 gr
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Basilico fresco
q.b.

La pizza in padella è una ricetta furba: si prepara in soli 15 minuti. La preparazione perfetta quando avete poco tempo e volete realizzare una cena sfiziosa e saporita che piacerà tanto anche ai bambini: una ricetta che ricorda la tradizione piemontese della pizza al padellino. Una pizza veloce, senza lievitazione e senza accendere il forno, da farcire come la classica pizza margherita con pomodoro, mozzarella e basilico, oppure con gli ingredienti che preferite o che avete in frigo. Ma ecco come prepararla in pochi e semplici passaggi.

Come preparare la pizza in padella

Unite in una ciotola l'acqua, l'olio e lo yogurt greco. Aggiungete gradualmente la farina, il lievito istantaneo e un pizzico di sale 1. Impastate con le mani fino a formare un panetto 2. Lasciate riposare per circa 10 minuti. Tagliare il panetto in tre parti e stendete ogni piccolo panetto con il matterello formando dei dischi 3.

Stendete l'impasto in padella con l'olio d'oliva, bucherellate con i rebbi di una forchetta 4 e cuocete per circa 3 minuti per lato. Farcite poi con salsa di pomodoro, mozzarella a fette, pomodorini, olio extravergine d'oliva, parmigiano grattugiato e basilico 5. Coprite con il coperchio e cuocete per altri 5 minuti. La vostra pizza in padella è pronta per essere servita ben calda 6.

Consigli

Cuocete la pizza a fuoco medio e preferite una padella antiaderente dal fondo spesso. Completate la cottura con il coperchio: sceglietelo trasparente e preferibilmente senza fori per la fuoriuscita del vapore. In questo modo il calore permetterà alla mozzarella di sciogliersi e potrete controllare la cottura.

Condite la pizza con il pomodoro e gli altri ingredienti, appena i bordi cominceranno a cambiare colore. Tagliate la mozzarella in anticipo, in modo che le fettine siano asciutte. In alternativa potete utilizzare il formaggio morbido che preferite. Inoltre potete farcire la vostra pizza in padella come più vi piace.

Se volete, provate la ricetta della pizza napoletana da fare a casa.

Conservazione

Consumate la pizza in padella subito dopo la preparazione o, al massimo, in giornata.

3
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3