ricetta

Pesto di limoni

Preparazione: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 1 vasetto da 200 gr
422
Immagine

Il pesto di limoni è un condimento semplice e profumato, tipico dell'isola di Procida. Perfetto per l'estate, si realizza in modo facile e veloce con succo e scorza di limone, pinoli, parmigiano, prezzemolo, aglio, basilico, sale, pepe e olio extravergine di oliva: il risultato è una salsa super cremosa, ideale per insaporire un buon piatto di pasta o per condire delle fragranti bruschette.

Il nostro Elpidio ti mostra come prepararlo in meno di 10 minuti: basterà raccogliere tutti gli ingredienti nel boccale di un mixer da cucina, frullarli per pochi istanti, e il gioco è fatto. Con il minimo sforzo, otterrai una cremina deliziosa, da trasferire in un vasetto di vetro sterilizzato, dotato di coperchio ermetico, e conservare in frigo fino al momento dell'uso.

Sarà poi ottimo da spalmare su crostini di pane tostati, per un antipasto espresso dell'ultimo momento, per esaltare tramezzini e tartine da proporre all'ora dell'aperitivo o per confezionare un panino gourmet, per una pausa pranzo rinfrescante e leggera.

Scopri come preparare il pesto di limoni seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il pesto di menta, il pesto di prezzemolo e quello di maggiorana.

ingredienti

Limoni (scorza e succo)
2
Pinoli
40 gr
Parmigiano grattugiato
50 gr
Prezzemolo
1 ciuffo
Basilico
q.b.
Aglio
1/2 spicchio
Olio extravergine di oliva
q.b.
pepe
q.b.
Sale
q.b.
Per la pasta
Spaghetti
80 gr

Come preparare il pesto di limoni

Per preparare il pesto, parti spremendo il succo dei due limoni nel boccale di un frullatore 1.

Grattugia anche la scorza dei due limoni 2.

Versa nel boccale anche i pinoli 3: per un gusto più intenso, puoi prima tostarli per 3-4 minuti in padella o in forno caldo.

Copri con un filo generoso di olio extravergine di oliva 4.

Unisci il parmigiano grattugiato 5, poi insaporisci con un pizzico di sale e di pepe.

Infine, completa con il basilico 6 e con il prezzemolo.

Frulla per circa 1 minuto, fino a ottenere un crema dalla consistenza liscia e omogenea 7.

Una volta pronto, trasferisci il pesto di limoni in un vasetto sterilizzato 8.

Il tuo pesto di limoni è pronto 9: puoi conservarlo in frigo o usarlo subito.

Se vuoi preparare un primo piatto, versa qualche cucchiaio di pesto di limoni in una padella 10 e, nel frattempo, lessa la pasta in acqua bollente salata secondo il tempo indicato sulla confezione.

Scola la pasta leggermente al dente direttamente nella padella con il pesto 11 e mantecali insieme a un mestolino di acqua di cottura della pasta.

La pasta al pesto di limoni è pronta: guarniscila con una fogliolina di basilico e gustala subito, avvolgente e profumata 12.

Consigli

Per una ricetta fedele all'originale, puoi confezionare il pesto con i limoni di Procida, caratterizzati dal profumo intenso e dal succo gradevolmente acido. Vengono chiamati anche "limoni pane" per via dell'albedo, ovvero la parte bianca tra la polpa e la scorza, particolarmente spessa e spugnosa, buona da mangiare. In alternativa, puoi optare per qualsiasi altra varietà di limone, purché biologico e non trattato chimicamente.

Noi abbiamo deciso di usare delle foglioline di basilico fresco e un ciuffo di prezzemolo ma, se desideri, puoi tranquillamente omettere quest'ultimo dalla preparazione; inoltre, è possibile sostituire i pinoli con le mandorle tostate e, per un tocco più sapido e deciso, e utilizzare il pecorino al posto del parmigiano.

Il pesto di limoni si conserva in frigorifero, in un barattolo di vetro a chiusura ermetica e coperto con un filo di olio extravergine di oliva, per 2 giorni al massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views